A Velletri grande fermento per la nuova edizione di “Tutti giù in cantina”

Altre Notizie

Sarà una tre giorni di grandi eventi e come sempre un grande contenitore culturale dove incontrare i protagonisti del mondo del vino, partecipare alla presentazione di libri e incontrare gli autori, ascoltare musica dal vivo, assistere ai talk show, ma soprattutto degustare le migliori produzioni enologiche d’eccellenza laziali, nazionali ed internazionali. È tutto racchiuso nei numerosi appuntamenti che si susseguiranno la IX edizione della manifestazione “Tutti giù in cantina – Festival della cultura del vino”, in programma a Velletri dal 28 al 30 giugno organizzato dall’Associazione “Idee in fermento” e dal “CREA Viticoltura Enologia”, come sempre nella splendida cornice della struttura in via cantina sperimentale a Velletri, con i suoi grandi spazi all’aperto, il suo orto botanico e i vigneti sperimentali. Ad aprire la manifestazione interverrà il Ministro dell’Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste, on. Francesco Lollobrigida, insieme all’Assessore regionale all’Agricoltura e Bilancio, Giancarlo Righini, il Commissario ARSIAL, Massimiliano Raffa e il Presidente del CREA, Andrea Rocchi. Nei tre giorni del Festival si potranno degustare vini provenienti da tutte le regioni italiane e internazionali. Particolare attenzione sarà riservata ai vini del Lazio e alle
sue eccellenze. In tal senso saranno numerose le degustazioni in programma che vedranno coinvolti i vini laziali. In programma sabato 29 una bellissima degustazione guidata dal titolo “Lazio: vini, vitigni e territori” e venerdì 28 una strepitosa degustazione “alla cieca” dal titolo “Blind Tasting!”. Un evento imperdibile che farà conoscere 5 tra i più grandi e costosi vini al mondo, anche detti fine wines o vini iconici, quei vini di cui tutti parlano, ma che pochi hanno assaggiato, e tra questi, un vino laziale. Un’esperienza sensoriale unica nel suo genere che, senza condizionamenti, farà apprezzare le sfumature sensoriali di vini senza tempo. Molto interessante anche il focus di sabato 29 giugno, “Il mistero del Cesanese” che vedrà confrontarsi produttori, tecnici ed esperti sulla varietà autoctona a bacca rossa più conosciuta del Lazio. Sempre al sabato, la degustazione guidata che vedrà come protagonista il Prosecco, il vino italiano più venduto al mondo, raccontato da chi lo produce. Non mancherà anche in questa edizione uno degli appuntamenti più seguiti, ovvero la degustazione di sigari e vino che verrà proposta in due serate. Al venerdì “Fumo…lento” dove, in abbinamento a grandi vini si fumeranno sigari della Compagnia Toscana Sigari, mentre al sabato in Smoke on the…wine, sarà il pluripremiato sigaro ecuadoregno, Flor de Silva, a fare da connubio a vini pregiati. Come sempre, il taglio internazionale della manifestazione sarà garantito dalla presenza del Paese ospite, che quest’anno saranno gli Stati Uniti d’America con i loro vini. Proprio agli Stati Uniti sarà dedicata la degustazione di apertura che verrà
introdotta dal Prof. Anthony Tamburri, docente di chiara fama internazionale e tra i più importanti studiosi degli Italian-American studies, docente della City University of New York e preside del John Calandra Institute. Tra gli appuntamenti musicali in calendario, da ricordare quello di venerdì 28 previsto
con il grande jazz ed il concerto del Briza Jazz Quintet, che verrà aperto da una performance itinerante del Trivium Gospel Experience. Domenica 30 giugno sarà di scena la cantante italo-canadese, Sarah Jane Ceccarelli con il suo concerto Live Unplugged. Torna in un esilarante e coinvolgente Tognazza Situescion, il grande attore Gianmarco Tognazzi, con i suoi racconti e pensieri etilici, in programma sabato 29. Tanti gli appuntamenti culturali nei tre giorni della manifestazione da segnalare quello di domenica 30 giugno, nel quale il Prof. Marco Nocca sarà protagonista nel far conoscere l’opera di Basilio Magni, “I vignaioli”, in un reading dal nome “Poeti ebbri in vigna”. Sempre domenica, in un talk, Alessandro Pavan, economista e autore del libro “Investire in vini pregiati: come trasformare la tua passione in un investimento profittevole”, ci svelerà i segreti di come investire nel mondo del vino. Non mancheranno gli approfondimenti scientifici in vigneto con “In vigna veritas”, al sabato, passeggiata in compagnia di esperti e ricercatori del CREA Viticoltura Enologia di Velletri e l’ARSIAL Agenzia Regionale per lo sviluppo e innovazione dell’agricoltura del Lazio, oltre alle “Piante raccontano”, evento ricco di curiosità, anedotti e segreti di uno dei luoghi più incantevoli di Velletri, la cantina Sperimentale, a cura di Fiorella Capozzi, in programma domenica 30 giugno. Ad accompagnare i calici di vino una piacevole e variegata offerta gastronomica di livello con barbecue american style, uno stand con proposta di pesce fritto al cartoccio, taglieri di formaggi e lo spazio caffetteria e gelateria. Queste solo alcune delle proposte di questa edizione. Sul sito www.tuttigiuincantina trovate le informazioni complete riguardo al programma, eventi, aziende partecipantie per prenotare le degustazioni guidate e masterclass. Dunque, vi aspettiamo e, Prosit!!