A Velletri il 1° Torneo Happy Women’s Day “A braccia larghe” in ricordo di Romina Trenta

Altre Notizie

Domenica 3 marzo è iniziato il 1° torneo di padel Happy Women’s day organizzato da Velletri Sporting Padel (VSP) e A.S.D. Colle degli Dei Sporting Village, con il titolo “A Braccia Larghe” nel ricordo di Romina Trenta, scomparsa il 2 gennaio 2022 per una grave malattia, amica della responsabile sportiva del VSP Vittoria Merci. Il torneo, che in realtà è il secondo fatto nel ricordo di Romina, prevede l’iscrizione di solo donne per celebrare anche l’8 marzo; in tutto si sono iscritte 44 giocatrici che si divideranno in due categorie. Il primo che si è concluso domenica 3 marzo, chiamato bronze, ha visto la partecipazione di 6 coppie che si sono sfidate con la formula da 1 set con il cosiddetto killer point diretto; in caso di parità (stesso numero di game vinti a squadra) alla fine del tempo, viene disputato un “killer game” che decide l’esito del match, in caso di ulteriore parità (40-40) si ricorre appunto al “killer point”. La categoria bronze è stata vinta da Daniela e Monia alle quali è stato consegnato il trofeo. A tutte le partecipanti è stata consegnata una medaglia che ricorda la competizione.

Dopa la premiazione sono iniziate le partite della seconda categoria chiamata gold-silver, con la medesima formula di quella bronze, che vede la partecipazione di 16 coppie divise in quattro gironi, di cui due si giocano sui campi di Colle degli dei e due sui campi del VSP. Le semifinali e le finali si svolgeranno presso i campi del VSP con termine nel pomeriggio di sabato 9 marzo dove avverrà la premiazione e subito dopo ci si recherà presso Colle degli Dei Sporting Village per festeggiare il termine del torneo con una cena conviviale a buffet.

La partecipazione domenica 3 marzo è stata caratterizzata da competitività nel gioco e da un clima di serenità e gioia di stare insieme, tutto accompagnato da musica e punti di ristoro per tutti. La stessa responsabile del VSP, Vittoria, parlando a nome dell’organizzazione al momento della premiazione ha sottolineato che partendo proprio dal ricordo di Romina e della sua frase riportata anche sul libro che la ricorda, “… l’iniziativa si è svolta … a braccia larghe… perchè abbiamo voluto fare questo torneo con un altro circolo cioè Colle degli dei, sperando, nei prossimi anni, di poterlo allargare ad altre realtà…”. Inoltre, è stata lanciata l’iniziativa di raccogliere dei fondi da donare all’Associazione di promozione sociale Ponte Donna, che si occupa del contrasto alla violenza di genere, promovendo progetti per far cessare la violenza maschile con l’intento di occuparsi anche di chi questa violenza la agisce.

Al termine della giornata di domenica 3 marzo i premi sono stati assegnati alle vincitrici ed alle partecipanti dalla famiglia Martelli Trenta che hanno ringraziato tutte e tutti ed anche gli organizzatori per la bellissima giornata, per lo spirito dell’iniziativa, per le parole di affetto nel ricordare l’amata Romina.

Il prossimo appuntamento è per sabato 9 marzo sui campi del VSP, Via delle Corti 12 e per la cena a Colle degli dei, Via Colle Calcagno 31/11.