Addio a Maria Rosaria Omaggio, ricevette a Velletri il “Premio Magni”

Altre Notizie

Luglio è iniziato con una triste notizia, la scomparsa avvenuta a Roma dell’attrice Maria Rosaria Omaggio, che nel 1986 è stata “madama Silvestra” nella prima della Santa sulla Scopa, al Teatro “La Cometa” nel 1986. Fu lei a tenere a battesimo la divertente commedia scritta dal maestro Gigi Magni nel 1983 con la quale venne riaperto il piccolo teatro a ridosso del Teatro Marcello diretto da Giorgio Barattolo.

Alla Santa sulla Scopa era rimasta legata tanto che non perdeva occasione di recitarne qualche frammento a memoria ogni volta che si trovava a parlare di Gigi Magni, vantando il fatto che il maestro l’avrebbe scritta pensando a lei. Nel 1987 sempre diretta da Magni interpreta BIANCA RONZANI la contessa l’ultima amante del Conte di Cavour.

Con Maria Rosaria perdiamo una vera amica della Fondazione, ha sempre dato il suo qualificato contributo per tutte le iniziative in memoria dei suoi amici Gigi e Lucia. Infatti era legata ai coniugi da una sincera amicizia, l’ultima volta che ci siamo sentiti in occasione della scomparsa di Massimo Castellani, aveva nel cassetto il progetto di un docu – film sul grande maestro romano, al quale stava lavorando da tempo, e per il quale aveva ricevuto il massimo sostegno e la massima collaborazione per quanto concerne la consultazione degli archivi.

Con Maria Rosaria che ricevette a Velletri il Premio “Magni” nel 2021 perdiamo una amica.