Al Dopolavoro di Velletri “A corta distanza” e “Il manifesto dei colpitori”

Altre Notizie

Educare il corpo ed Allenare la mente-Due dei leitmotiv della Palestra Popolare DLF, ancora in pratica nella presentazione Sabato 24 Giugno presso la sede operativa di due capolavori letterari, “A Corta Distanza” presentato da Federica Guglielmini e “Il Manifesto dei Colpitori” con Dome Heating Bulfaro. “La letteratura è un pugno che ti sveglia” (Kafka)Costruire una forte coscienza all’interno di un corpo forte, integrando  attività sportiva e crescita sociale e culturale di un individuo in un gruppo; fra i diversi progetti, fra i quali la Libreria ed aula studio appena aperta, continuano gli incontri con gli scrittori, e questi due libri, toccano corde sensibili. “Questa generazione si merita di sapere come fare a rialzarsi, perdere, vincere, ad affrontare i suoi limiti e paure: raccontiamo loro che cosa significa essere pugili, diamogli l’occasione di trovare la forza per lottare sempre” in A Corta Distanza, una raccolta di interviste ad opera di due donne ai protagonisti del mondo della boxe, si affronta il tema di genere nel contesto della fatica e della lotta quotidiana ed introspettiva dei pugili. “Difendiamo e Colpiamo!” nel Manifesto dei Colpitori, una reazione all’attacco che riceviamo tutti i giorni; un colpo composto, duro e per questo frutto di discipline ben precise.  Diamo qui solo piccoli assaggi dei colpi letterari. Vi Aspettiamo Sabato 24 alle 18.30..In Guardia!