Analisi del voto, Paolo Felci: “Velletri s’è desta”

Altre Notizie

I primi commenti post voto non tardano ad arrivare.”Velletri s’è desta! Il nostro gruppo, da anni sempre diviso dal centro destra si unisce e i risultati si vedono. Velletri è di Destra! Il risultato delle elezioni per la guida della Regione Lazio conferma il trend nazionale, ma nella nostra città ancora di più. Il centro destra porta a casa infatti il 64% dei consensi, aprendo i migliori scenari per le imminenti elezioni comunali. Ben fatto.Ci rammarica il dato sull’affluenza, speravamo in qualcosa di più! Tuttavia siamo certi che nella tornata delle comunali riusciremo a far tornare alle urne molti concittadini che non hanno sentito come propria la competizione elettorale di ieri. Un altro dato però va tenuto da conto, a Velletri il centro destra vincerebbe anche senza quei partiti che anziché essere alleati, hanno amministrato la nostra città con un Partito Democratico ormai in rovina. Sarebbe dunque il caso che quel gruppo di amministratori di maggioranza che ieri ha deciso di misurarsi dietro il simbolo di Forza Italia, con l’aiuto di alcuni alti dirigenti del PD veliterno, cominciasse ad avere molta umiltà, senza far passare i risultati usciti dalle urne cittadine come lucciole per lanterne.
Potete fare i selfie che volete, fare società calcistiche o autocelebrarvi in tutte le targhe in circolazione, ma la coerenza paga, sempre! Avanti tutta, il futuro appartiene a noi!”. Questo il commento del consigliere Paolo Felci, a margine del voto.