Ultimo aggiornamento:  5 Dicembre 2022

ANPI Velletri: sabato 3 dicembre si è svolto incontro con l’autore Mario Avagliano

Il 3 dicembre l’Aula Magna del CREA a Velletri ha ospitato la presentazione del libro ‘il dissenso al fascismo – Gli italiani che si ribellarono a Mussolini 1925-1943’ di M. Avagliano e M. Palmieri (Ed. Il Mulino).

All’evento, organizzato dalla sezione ANPI Edmondo Fondi di Velletri, ha partecipato una platea numerosa e attenta che ha seguito la presentazione di Avagliano arricchita da alcune letture curate e interpretate con maestria da Roberta Cioci ed Eleonora Cardei che hanno dato un taglio emozionale originale alle tracce indicate dallo stesso Avagliano.

IL RUOLO DEL DISSENSO

I saluti istituzionali sono stati portati dalla Presidente della Commissione pari opportunità del Comune di Velletri dott.ssa Sara Solinas, che ha sottolineato l’importanza che il dissenso ha avuto nel successivo raggiungimento della libertà. Un dissenso che veniva dal basso, popolare e misconosciuto, vitale per mantenere vivo il contrasto alla dittatura e che dovrebbe essere di insegnamento per le forze progressiste moderne, cosi come lo è stato in passato.

TESTIMONIANZE POPOLARI

La capacità degli autori di scavare e scovare testimonianze e aneddoti di dissenso popolare, il cosiddetto “antifascismo da osteria” e non solo, si sposa perfettamente con le figure di donne e uomini che hanno manifestato palesemente la loro contrarietà al regime affrontandone personalmente le conseguenze il più delle volte tragiche. Toccante e passionale la lettera che, dal carcere di Ventotene, Sandro Pertini indirizza alla madre ritenendola colpevole di richiedere la grazia per suo figlio. Il lavoro di Avagliano e Palmieri è stato davvero certosino, complesso dal punto di vista archivistico, ha messo insieme le testimonianze raccolte, dai diari, dalle lettere private, dalle canzoni popolari, dai rapporti della polizia segreta, per finire ai motti, poesie e barzellette.

UN TESTO PER CONTRASTARE IL NEO FASCISMO

Si tratta di un testo che vale la pena leggere, anche per comprendere la dimensione storica di quel periodo e mettere in atto strategie d’azione utili a contrastare la nuova ondata del fascismo in salsa postmoderna.

Categorie

6 Dicembre 2022
Al Teatro Artemisio-Volonté la serata di beneficenza “Lollo XMAS”

Sabato 10 dicembre, alle ore 20.30, il Teatro Artemisio-Volonté di Velletri ospiterà il concerto di beneficenza “Lollo XMAS”. Un appuntamento con la solidarietà ormai molto atteso in città e non solo, che anche questa volta vedrà sul palco Marco Profeta nelle vesti di presentatore e Adriana Volpe come madrina della serata. TANTI GLI OSPITI Sul […]

Leggi...
17 Maggio 2023
Festeggiato il 45° compleanno del Leo Club Velletri 

Una bellissima giornata ospiti dei giovani del Leo Club!  Presenti l’immediato Past President del Distretto Leo 108L Mattia Lattanzi, il Cerimoniere del Distretto Leo 108L  Silvia Pizzicaroli, il 2° Vicepresidente del distretto Leo 108L Simone Guidotti, oltre ad alcuni soci dei Leo Club Tivoli e Sabaudia. Presenti, inoltre, il Presidente del Lions Club Velletri Host […]

Leggi...
7 Novembre 2022
Applausi scroscianti al Teatro Artemisio-Volonté con Antonello Avallone e “Central Park West”

Va agli archivi un altro successo – di pubblico e di gradimento – per il Teatro Artemisio Gian Maria Volonté diretto da Giacomo Zito. Lo storico ed elegante teatro veliterno ha ospitato Antonello Avallone, nell’ambito della programmazione proposta in sinergia tra la Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri e ATCL, Circuito multidisciplinare del Lazio sostenuto dal MIC […]

Leggi...
17 Novembre 2021
Il ghetto ebraico di Velletri e il Cinema Borgia

La prima e ultima volta che ci andai ero alle medie, a metà degli anni Settanta: il cinema ‘Borgia’ era già una città di fantasmi. Ricordo che ci fecero vedere ‘Il delitto Matteotti’ e gli occhi azzurri di Franco Nero erano sbiaditi come costose foto a colori degli anni Sessanta. Fu un’iniziativa mascherata di cultura […]

Leggi...
20 Ottobre 2022
Verso il rush finale del contest “Scatta Velletri”: c’è ancora tempo per inviare le foto a Memoria ‘900

Sono aperte fino al 31 ottobre le iscrizioni al Contest “Scatta Velletri”, promosso dall’Associazione Culturale Memoria ‘900. Il contest vuole invitare i cittadini ad abbandonare l’idea delle foto utilitaristiche (selfie e similari) per realizzare, con gli strumenti di uso comune, degli scatti che abbiano un tema (suggerimenti sono gli argomenti – non vincolanti – “Non […]

Leggi...
30 Dicembre 2021
Rigenerazione umana e prospettive per il futuro: si è concluso il progetto “Sulle tracce della bellezza”

Una due giorni intensa nell’ambito del progetto “Sulle tracce della bellezza”, a cavallo fra le città di Velletri e Albano. Martedì 28 dicembre presso la Sala Nobile di Palazzo Savelli, Sala Consiliare della Città di Albano e mercoledì 29 dicembre all’Auditorium della Casa delle Culture e della Musica si sono svolte le ultime due tappe […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down