Antonio Magagnino presenta “La foiba di Kremenar e l’eccidio della colonna Gamucci” 

Altre Notizie

Torna nella librerie e sulle piattaforme d’acquisto online il noto scrittore Antonio Magagnino, ex M.C. dei Carabinieri in quiescenza, con un saggio dedicato alla storia della Foiba di Kremenar e sull’Eccidio della Colonna dei Carabinieri Reali in Albania comandata. 

Nel libro si può “toccare con mano” il grande sforzo fatto da Antonio, detto Tony, per rendere dignità a dei giovani caduti che si sono visti negare la giustizia dalla loro stessa Patria. Sin dai primi momenti del libro si può notare il profondo sentimento dal quale prende le mosse questo scritto che permette, alle generazioni future, di sviluppare un pensiero critico attraverso uno studio non mistificato della nostra storia recente. In questo resoconto, arricchito da documenti e testimonianze, si ripercorrono gli ultimi giorni di quanti fecero parte della colonna Gamucci e dei cc infoibati a Kremenar (Albania). C’è anche un carabiniere di Velletri fra quelli citati nella ricerca.

L’autore, per rendere al meglio l’idea di quell’eccidio, ha visitato in prima persona quei luoghi che sono stati palcoscenico di quella spiacevole vicenda, passata in sordina perché corrotta da una dinamica di potere.  La prefazione è interamente scritta dal Gen. CC Raffaele Vacca. Un libro davvero consigliato che descrive una storia che spesso è stata messa in secondo piano.