Ariccia, sold out e applausi a scena aperta per Gianluca Guidi alla prima di “Fantastiche Visioni”

Altre Notizie

Non poteva esserci inizio migliore, che fa onore al nome della rassegna, per “Fantastiche Visioni”, la manifestazione estiva teatrale che propone annualmente nello splendido Parco Chigi di Ariccia spettacoli di altissimo livello. Il primo appuntamento della programmazione di Arteidea Eventi e Servizi – con il contributo economico del Comune di Ariccia, nell’ambito del cartellone di “Ariccia da Amare 2024 – Night and Day” – ha visto salire sul palco Gianluca Guidi con un’entusiasmante performance dedicata a Frank Sinatra.

L’attore, che ha messo anima e corpo nel progetto “Sinatra. The man & his music. Dal jazz allo swing”, ha donato alla platea un accorato e dinamico racconto in prosa, ironico e scoppiettante, accompagnato da Stefano Sabatini al pianoforte, Dario Rosciglione al contrabbasso e Marco Rovinelli alla batteria.

Di Gianluca Guidi non hanno di certo sorpreso le ben note capacità canore, fra le due doti artistiche principali oltre ovviamente a quelle attoriali. Ha stupito, invece, la sua straordinaria capacità di intrattenere il pubblico calandosi in più ruoli durante una stessa serata: attore, cantante, narratore, presentatore. Così, uno dopo l’altro, sono scivolati via gli aneddoti della vita – di Guidi e di Sinatra, in una perfetta e coerente fusione – per un viaggio a ritroso nel mondo dello spettacolo. L’ascesa di Frank Sinatra, come artista, è stata presentata molto più che come un omaggio: uno dei più grandi protagonisti della musica leggera mondiale è stato restituito attraverso un ritratto vivo che ha attraversato le pieghe della cultura e di quegli anni. Gianluca Guidi è cresciuto a pane e Frank Sinatra, vista l’enorme collezione di dischi che suo papà, il mitico Johnny Dorelli, ha messo a punto.

Applausi a scena aperta per gli artisti in scena, salutati con grande entusiasmo alla platea di Ariccia che ha apprezzato l’empatia venutasi a creare in un clima magico e straordinario. La XIV edizione di “Fantastiche Visioni” parte nel migliore dei modi, per la soddisfazione degli organizzatori e del direttore artistico Giacomo Zito che hanno celebrato il primo sold out del calendario.

La manifestazione continuerà, domenica prossima, all’insegna del divertimento: alle ore 21.00 “The Black Blues Brothers”, altra data imperdibile. In un elegante locale stile Cotton Club, assecondando le bizze di una capricciosa radio d’epoca che trasmette musica rhythm’n’blues, il barman e tutto lo staff si trasformano in equilibristi, sbandieratori, acrobati e danzatori col fuoco. Ogni oggetto (sedie, tavoli, appendiabiti, vasi e persino specchi) diventa uno strumento per acrobazie mozzafiato in un coinvolgimento costante del pubblico. Una festa ricca di momenti spettacolari sulle travolgenti note della colonna sonora del cult movie The Blues Brothers: piramidi umane, limbo col fuoco, salti con la corda e nei cerchi, gag esilaranti, divertenti striptease, spassose sfide di ballo e molto altro ancora. Lo show, che nasce dalla fantasia del curatore di speciali TV sul Cirque du Soleil e produttore di successo Alexander Sunny, ha superato le 900 date nel mondo e registrato oltre 600.000 spettatori. La kermesse ad alto tasso di adrenalina, energia e allegria ha entusiasmato, tra gli altri, Papa Francesco, il Principe Alberto di Monaco e la Famiglia Reale inglese. Presentato per tre volte al prestigioso Fringe Festival di Edimburgo, “The Black Blues Brothers” è prodotto dall’Associazione culturale Mosaico Errante, ha preso parte alla più rilevante vetrina di circo mondiale, il Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo, ed è andato in scena nel più iconico locale di intrattenimento parigino, il Moulin Rouge.

Tutti gli spettacoli si svolgeranno nel Parco di Palazzo Chigi ad Ariccia (ingresso da Via dell’Uccelliera). L’ingresso (biglietto unico) è di € 5. Per info e prenotazioni sono a disposizione il numero di telefono 328 3338669 e l’e-mail preno@arteideaeventieservizi.it.