Ariccia, successo strepitoso per “Halloween da brividi” a Palazzo Chigi

Altre Notizie

È stata una festa di Halloween indimenticabile quella che si è celebrata all’interno della magnifica ed esclusiva location di Palazzo Chigi, con lo spettacolo “Halloween da brividi” sotto la direzione di Giacomo Zito. L’evento – organizzato dal Comune di Ariccia con la collaborazione della cooperativa Arteidea Eventi e Servizi. Un modo diverso e originale per vivere direttamente il palazzo, stanza dopo stanza, entrando in un gradevole clima di terrore e spavento tipico della festa. Lo spettacolo itinerante ha coinvolto gli attori Luigi Pisani, Mirella Dino, Francesca La Scala, Giordano Bonini, Denise Diamanti, Federico Lunetta, Riccardo Zito, Ludovica Iacoangeli, e si è svolto con la collaborazione dell’Accademia Bernini e del campus permanente presso Palazzo Chigi della Auburn University Joseph S. Bruno Auburn Abroad in Italy. Il suggestivo percorso ha attraversato tutto il piano nobile della storica dimora barocca ariccina, e si è inoltrato nelle cucine.

I tre turni di spettacolo itinerante, suddivisi in diverse fasce orarie per grandi e piccini, sono andati subito sold out. Ogni gruppo è stato suddiviso in zombie, fantasmi e mummie ed è stato affidato a un accompagnatore che ha regolato l’afflusso di spettatori all’interno delle varie stanze del magnifico Palazzo. Moltissime le scene da brividi che i fruitori si sono trovati di fronte in una totale immersione nel clima spaventoso di Halloween; in cucina, ad esempio, due torturatori e una vittima; una suora che evocava in seduta spiritica antichi demoni; in camera da letto un quadro spettrale con una donna impegnata a cantare una terribile ninna nanna e uno spirito che uscendo da un armadio le ha sottratto la bambina che aveva in braccio. Ogni scena, insomma, è stata pensata e costruita per la stanza che la ha ospitata in una valorizzazione di contesto e copione. Non sono mancate le evocazioni ai film e ai personaggi del cinema horror: Jack lo squartatore in un momento davvero tetro ha elencato le donne da lui uccise, molti passaggi del tour itinerante hanno previsto specchi inquietanti e giochi di luci stroboscopiche, intorno al tavolo da biliardo le due gemelline di Shining, a vagare per il Palazzo la mamma disperata alla ricerca di Edith con una candela in mano… La réunion finale di attori e pubblico si è tenuta nella Sala Maestra, dove un inedito e particolare ballo ha concluso la visita teatralizzata, mentre al piano terra un buffet a tema halloweeniano (davvero deliziosa la pasta con zucca e speck) ha soddisfatto il palato dei tanti spettatori.

“Halloween da brividi” ha confermato, qualora ce ne fosse bisogno, l’assoluta formula vincente che sta nel contestualizzare culturalmente e scenicamente le feste rispettando il luogo in cui si celebrano e abbinando alle doti teatrali degli attori una perfetta sincronia organizzativa. I tre sold out e la soddisfazione del pubblico sono il termometro più probante che certifica la riuscita della visita teatralizzata, da brividi, certo, ma bellissima.

Foto di Simone Durante