Ultimo aggiornamento:  29 Novembre 2021

Chiara Gamberale ha presentato “Il grembo paterno” a Velletri

Nuovo appuntamento al Teatro “Tognazzi” con gli incontri della Mondadori Bookstore Velletri. Stavolta ospite è stata la scrittrice Chiara Gamberale, per presentare il suo ultimo libro “Il grembo paterno” (Feltrinelli).

UN LIBRO COMPLESSO

Un libro difficile e doloroso, come emerso dal dialogo con Aurora De Marzi, che l’autrice ha scritto per affrontare uno dei grandi temi dell’esistenza, quello delle domande sull’amore. Un amore che conduce ognuno ad essere ciò che è, fra rinunce ed equilibrio, con un pizzico di nostalgia per le cose che “non sono ancora successe”.

ADELE E L’ADELESCENZA

I protagonisti sono Adele, suo padre, Nicola e una storia narrata sul filo sottile tra passato e presente. La cosa in comune che hanno tutti i personaggi riguarda l’impossibilità di controllare, in nessun modo, i propri desideri o presunti tali. La caratterizzazione psicologica delle figure che popolano il romanzo è senz’altro una delle maggiori peculiarità. Chiara Gamberale, inserendo anche neologismi ed espressioni inventate, racconta il problema della responsabilità verso ogni forma d’amore, dato e ricevuto.

UN LUNGO FIRMA-COPIE

Al termine della presentazione il consueto firma-copie ha consegnato agli archivi un’altra splendida serata di letteratura, con una delle autrici più importanti del panorama culturale nazionale e internazionale. Prossimo appuntamento con la Mondadori Bookstore e la Fondazione De Cultura venerdì 10 dicembre, alle ore 19.00, sempre al “Tognazzi” con Gianrico Carofiglio.

Categorie

6 Giugno 2022
Gigi Magni, Giovanni Ponzo, Cencio Vendetta e l’idea di un film sul brigante della Madonna

Sul finire degli anni 90, il Prof. Giovanni Ponzo, aveva incontrato il maestro Luigi Magni nel suo studio a Via del Babuino. Lo scopo dell’incontro era far conoscere allo sceneggiatore e regista romano la storia di Cencio Vendetta. Il Prof. Ponzo donò a Magni una copia del suo libro “Cencio Vendetta, il brigante della Madonna”. […]

Leggi...
30 Maggio 2022
“DO RE MI FA…mmi suonare” alla Zarfati-Carciano

Il 27 maggio nel plesso “Zarfati – Carciano” si è concluso il progetto PON di musica “DO RE MI FA…mmi suonare”, il quale ha visto gli alunni delle prime e della seconda partecipare ad un’attività formativa ed educativa diversa dal solito. Tale attività li ha coinvolti con particolare entusiasmo ed interesse. I BENEFICI DELLA MUSICA […]

Leggi...
14 Dicembre 2023
“Velletri da vivere”: cultura, valorizzazione dei Prodotti tipici e del centro storico con una serie di eventi imperdibili nel periodo di Natale

“Velletri da vivere”. Si chiama così il progetto che unisce cultura e valorizzazione dei prodotti tipici e del centro storico, in programma a Velletri tra dicembre 2023 e gennaio 2024, e organizzato dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Ascanio Cascella con l’Associazione Minermes APS e il contributo di Regione Lazio, ARSIAL e Lazio CREA. Un calendario di iniziative che […]

Leggi...
18 Settembre 2023
I Castelli della Sapienza raccontano la “Costituzione”

Il Consorzio “I Castelli della Sapienza”, con il contributo della Regione Lazio e la collaborazione di Fondazione De Cultura e Teatro Simposio, ha organizzato una serie di appuntamenti per raccontare la Costituzione. L’iniziativa coinvolgerà tutti i comuni del Consorzio ed è ideata e realizzata in occasione del 75esimo anniversario della promulgazione della carta fondamentale dello […]

Leggi...
17 Dicembre 2021
Il Museo Archeologico rivive con il GAV

Il Museo Civico-Archeologico “Oreste Nardini” torna a vivere grazie al Gruppo Archeologico Veliterno. “Le pietre che parlano”, nelle giornate di martedì e giovedì, ha avuto il merito di riportare i cittadini tra le mura del museo che era ormai chiuso da ben due anni a causa della pandemia prima e delle problematiche burocratiche poi. L’EPIGRAFE […]

Leggi...
13 Giugno 2022
Si è svolta presso il Liceo Landi la cerimonia di premiazione della Borsa “Franco Angelini”

La Borsa di studio è nata quest’anno, in memoria del prof. Franco Angelini, che ha prestato insegnamento al Liceo “Landi” per undici anni, offrendo un importante contributo sia a livello didattico che a livello umano. La Borsa, fortemente voluta dalla figlia Serena, è stata attribuita a due ragazzi frequentanti la classe quinta del Liceo Scientifico. […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down