Continua il progetto “Ambelebù” del veliterno Gianluca Lopez

Altre Notizie

Per “Ambelebù” è arrivato il momento di aprirsi con coraggio e con amore al mondo delle persone speciali, promuovendo una serata di beneficenza a favore della Lega del Filo d’Oro: venerdì 15 dicembre, al Ristorante “Il Golosone” di Nettuno, l’Associazione Culturale “Ambelebu”  organizza una apericena a partire dalle ore 18:00, che sarà anche un forum letterario, perché mentre si mangeranno deliziosi stuzzichini innaffiati con gli spumanti della Cantina Bacco di Nettuno, si potranno incontrare le autrici di recenti  pubblicazioni sull’infanzia, sull’adolescenza e sul ruolo della donna nella società attuale: infatti Federica Baruchello, Elisabetta Votta ed Eliana Peperoni saranno liete di chiacchierare con le persone che avranno deciso di partecipare all’evento di beneficenza,  versando all’ingresso la quota personale di 30 euro che darà diritto  a ricevere  in omaggio il libro sui giochi di strada del Presidente di “Ambelebù” Gianluca Lopez. La serata sarà allietata dalla musica scelta dal maestro Andrea Valente che proporrà brani composti proprio sul tema del gioco infantile.

Saranno presenti il Vicepresidente dell’Associazione, Monica Nobili, ed altri componenti del gruppo che collabora per costruire una risposta qualificata all’emergenza sociale, sanitaria ed educativa che il nostro tempo sta vivendo, come Maria Meo, Rodolfo Mariotti, Fabiana Caracci.

Parteciperanno alla serata anche la Dottoressa e cantante Michela Corona e il disegnatore Jan Aleksander Prusalowics. I guadagni dei libri venduti dalle altre autrici contribuiranno alla raccolta in favore della lega del Filo D’oro.

Ringraziamo inoltre per la preziosissima collaborazione la Signora Manuela Bruni. È attesa anche una visita del dott. Rodolfo Turano e nientepopodimeno che…del campione del mondo 1982  Bruno Conti! Ricordiamo che dal 1° al 15 dicembre i proventi di tutti i volumi di “Ambelebù: scopri i giochi che non si fanno più e….. giocaci anche tu” acquistati sul sito www.ambelebù.com saranno devoluti, al netto delle spese, alla Lega del Filo d’Oro.