Coppa Nazionale di Judo: grandi emozioni per i judoka del Toukon

Altre Notizie

Due grandi giornate di sport all’insegna del judo quelle che si sono tenute presso il Palabandinelli di Velletri. Judo targato Csen con un evento che ha radunato gli atleti da tutta Italia per la tanto attesa Coppa Nazionale 2024. Un parterre che ha visto protagoniste le più attive società con tanti praticanti agonisti per affrontarsi sui tatami con tutta la tecnica e la strategia del buon praticante. Il Toukon ha calcato i tatami con una significativa rappresentativa degli allievi esordienti A e B che sabato hanno affrontato con determinazione gli incontri previsti dalle pool pubblicate dopo gli accrediti.

Soddisfatti i tecnici che hanno seguito gli incontri come coach Guido Giudicianni e Simona Rossi per il lavoro svolto e per la motivazione mostrata dagli allievi sui tatami che hanno fatto un ottimo lavoro di squadra.

Si torna a casa con un bel bottino conquistato in questa gara di livello nazionale:

Flavio Della Manna medaglia d’argento sfiora il gradino più alto del podio per un soffio

Hassna Slimani medaglia d’argento

Carlo Scannavini guadagna la medaglia di bronzo

Atena Battistini festeggia il suo esordio in gara con una preziosissima medaglia d’argento.

Come sostiene il fondatore Jigoro Kano, il fine dell’addestramento al judo è il completamento di se stessi, la salvaguardia e la crescita del mondo.

Obiettivo raggiunto