“Due occhi per chi non vede”: evento benefico nella villa di Eduardo e Volonté a Velletri con i Lions

Altre Notizie

Visita guidata a scopo benefico alla casa che fu di Eduardo De Filippo e Gian Maria Volontè 

Una bella collaborazione nata con l’ Ecomuseo della terra amena – Velletri Museo Diffuso ci ha permesso di realizzare il service a favore dei Cani Guida Lions in una location particolare, la villa che fu del grande Eduardo De Filippo e, successivamente, di Gian Maria Volontè.

La visita guidata, condotta dal regista Lorenzo Canarutto, ci ha fatto rivivere la quotidianità di Eduardo, la sua cucina, il suo camino, la sua camera, la sua pergola di glicine che ha ascoltato conversazioni di grandi artisti che amavano questo luogo e trascorrevano con lui bellissime serate di convivialità.

Ad arricchire la mattinata, già baciata da un inaspettato caldo sole di maggio, è stata la bellissima Victoria, il cane guida donato dai Lions che accompagnava la simpaticissima Signora Margherita, venuta appositamente da Roma per raccontarci la sua nuova vita accanto a questa bella barbona grande mole che non la lascia un attimo da sola. Si è parlato dunque del grande servizio che i Lions di tutta Italia si impegnano a portare avanti a sostegno del centro addestramento di Limbiate. 

La referente del service per il Lions Club Velletri Host CA e Officer Carla Lombardozzi, coadiuvata dall’Officer Roberto Paradiso del Lions Club Campagnano Mazzano Romano, ha illustrato il Servizio Cani Guida Dei Lions e ausili per la mobilità dei non vedenti, fiore all’occhiello del nostro Multidistretto. 

Ringraziamo di vero cuore Silvia Sfrecola Romani, Paola Favale, Laura Romani e tutti coloro che hanno voluto condividere con noi questa splendida occasione.