Ecco il programma dell’VIII edizione di “Velletri Libris”: scrittori e scrittrici per tre mesi alla Casa delle Culture e della Musica

Altre Notizie

Tutto pronto per l’ottava edizione della rassegna letteraria internazionale “Velletri Libris”, organizzata dalla Mondadori Bookstore Velletri-Lariano-Genzano-Frascati-Cisterna e dalla Fondazione De Cultura, in programma per l’estate 2024 al Chiostro della Casa delle Culture della Musica di Velletri. Un programma ricco, completo ed emozionante che dal 19 giugno all’8 settembre proporrà ai lettori interessanti incontri sotto le stelle a contatto con i libri. Tantissime le date in calendario, che includono tutti i generi letterari per svariati target di lettori, in serate che saranno come sempre anticipate dalle degustazioni enogastronomiche gratuite a cura del Casale della Regina e con i vini selezionati dal CREA Viticoltura-Enologia. 

GIUGNO

L’inaugurazione è prevista per mercoledì 19 giugno con Gianluca Gotto, che presenterà “Quando inizia la felicità” (Mondadori), un romanzo che indaga su domande, nascite e rinascite. Giovedì 26 giugno grande serata con la cinquina finalista del Premio Strega, per un evento imperdibile che rappresenterà anche l’ultimo appuntamento pubblico degli scrittori e delle scrittrici prima della proclamazione ufficiale del libro vincitore del più ambito premio letterario italiano, prevista per il 4 luglio. In finale (sei le opere selezionate) sono Donatella Di Pietrantonio, Dario Voltolini, Chiara Valerio, Paolo Di Paolo, Raffaella Romagnolo e Tommaso Giartosio. Venerdì 28 giugno, invece, Lorenzo Marone in un “monologo semiserio di un cinquantenne impreparato” racconterà – insieme a Davide D’Alò –la “Generazione X”. 

LUGLIO

Il mese di luglio si aprirà martedì 2 con un ospite internazionale, Björn Larsson. L’autore del celeberrimo “La vera storia del pirata Long John Silver” arriva col suo ultimo libro, “Essere o non essere umani” (Raffaello Cortina Editore). Giovedì 4 con Vinicio Marchioni, attore e scrittore reduce dal successo di “C’è ancora domani”, e il suo romanzo d’esordio “Tre notti” edito da Rizzoli. Sabato 13 luglio la poetessa e scrittrice Maria Grazia Calandrone tornerà a “Velletri Libris”, dopo essere stata ospite la passata stagione come finalista del Premio Strega, per presentare “Magnifico e tremendo stava l’amore” (Einaudi). Domenica 21 luglio un altro gradito ritorno ai Castelli: Paolo Mieli, giornalista, scrittore e saggista parlerà de “Il secolo autoritario. Perché i buoni non vincono mai” (Rizzoli), una ricerca a cavallo tra il Novecento e l’oggi. Martedì 23 luglio sarà la volta di Ascanio Celestini, protagonista del teatro di narrazione italiano: “Storie di uno scemo di guerra” (Einaudi) è un’opera spiazzante e intensa, tutta da vivere insieme al suo autore. Venerdì 26 luglio, per l’ultima di un intenso mese, Matteo Paolillo – attore, cantante e scrittore nonché protagonista della serie “Mare fuori” – presenterà il suo primo romanzo “2045” (Solferino).

AGOSTO

Il mese di agosto si aprirà con un incontro che si preannuncia scoppiettante: giovedì 8 Sigfrido Ranucci, conduttore di “Report”, sbarca a Velletri con “La scelta” (Bompiani), una ricerca sulla libertà d’informazione e sul ruolo del giornalismo nella contemporaneità. 

SETTEMBRE

Dopo la pausa di Ferragosto, il calendario riparte giovedì 5 settembre con Benedetta Tobagi, autrice de “Le stragi sono tutte un mistero” (Laterza), un saggio sulle mezze verità che adombrano la storia italiana. Il gran finale è domenica 8 settembre con Roby Facchinetti, voce dei Pooh e tastierista dello storico gruppo, che approderà a Velletri con il suo “Che spettacolo è la vita”, volume autobiografico edito da Sperlink&Kupfer.

Tutte le serate sono a ingresso gratuito. Alle ore 20 sarà possibile accedere alla Casa delle Culture e della Musica, con le degustazioni enogastronomiche in giardino e la presentazione della cantina ospite a cura di Massimo Morassut. Alle 20.45 “Piccolo prologo in versi”, a cura di Claudio Leoni e Giulio Mazzali, introduzione poetica alla serata. Alle 21 inizieranno gli incontri con gli autori, al termine dei quali è previsto il firma-copie con le foto-ricordo scattate da Artemisia Moletta e scaricabili gratuitamente da velletrilibris.it e dalle pagine social nei giorni successivi all’evento.

“Velletri Libris” è ideato e realizzato dalla Mondadori Bookstore Velletri-Lariano-Genzano-Frascati-Cisterna e dalla Fondazione De Cultura e gode del patrocinio di Ministero della Cultura, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Comune di Velletri e Sistema Castelli Romani, in collaborazione con Fondarc. Partner enogastronomici sono Casale della Regina e CREA Viticoltura-Enologia, mentre i main sponsor per l’edizione 2024 sono Allianz FC Group 001, Clinica Madonna delle Grazie, Banca Popolare del Lazio e Class Auto. Per scoprire tutte le novità di “Velletri Libris 2024” sono attivi il sito ufficiale velletrilibris.it e i canali Social, sui quali saranno prontamente inseriti tutti gli aggiornamenti su ogni singola serata.