Elezioni Velletri, nota stampa di alcuni candidati e sostenitori di Servadio: “Impossibile condividere una scelta di campo a favore del centrodestra”

Altre Notizie

“Noi sottoscritti candidati e sostenitori delle liste elettorali a sostegno di Fausto Servadio,  alla luce di quanto apparso sulla stampa telematica e sui social network in merito all’accordo tra Fausto Servadio e Ascanio Cascella in vista del ballottaggio di domenica 28 e lunedì 29 maggio, ci dissociamo con forza dalla posizione assunta dal Candidato a Sindaco Fausto Servadio. Abbiamo deciso di sostenere il candidato Servadio come gruppo di alternativa possibile agli schieramenti in campo, nel solo interesse di promuovere un miglioramento della Città non per giochi di poltrone. Vista la nostra storia – politica e umana – riteniamo impossibile condividere una scelta di campo a sostegno del centrodestra ed abbiamo già espresso la nostra contrarietà nella riunione tenutasi il 18 maggio scorso, ciò nonostante, l’indomani con grande scorrettezza ci ritroviamo coinvolti in decisioni che non ci appartengono e  non condividiamo. Non possiamo che condannare le modalità e le ragioni di una presa di posizione che non rappresenta la coalizione e i suoi candidati.

Stefano Bilei
Cinzia Francese
Duilio Leo
Sandro Mancini
Claudio Mascetti
Ornella Salvatori
Claudia  Savorgnano
Elisa Verrelli
Marco Valerio Izzo
Federico Vacca
Monica Bucci
Sabiha Herichi
Mirco Melucci Vivanti
Enza Melucci
Valentino Orlandi
Marco Rossetti
Alessandra Saraceni
Marina Testi
Temistocle Velletri
Ilaria Usai
Roberto Leoni
Carlo Guglielmi

Daniele Previtali

Ugo Dominizi

Riccardo Calcari

Massimo De Gregori
Gianni Calcagni

Alberto Izzo

Renata Guagni”