Ferrovia Roma-Velletri, niente treni dal 23 luglio al 31 agosto

Altre Notizie

Dal 23 luglio al 31 agosto Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane, eseguirà importanti lavori di ammodernamento e rinnovamento tecnologico lungo la linea FL4 Roma – Ciampino – Frascati/Albano/Velletri.

Questi cantieri sono propedeutici all’attivazione anche sulla linea regionale FL4 della tecnologia ERTMS (European Rail Transport Management System), il più evoluto sistema per la supervisione e il controllo del distanziamento dei treni, lo stesso adottato sulle linee alta velocità, finanziato con fondi PNRR.

Il sistema ERTMS garantirà una maggiore affidabilità dell’infrastruttura determinando un miglioramento della regolarità della circolazione e della qualità del servizio. Oltre a prestazioni più elevate, l’ERTMS permette anche un risparmio sui costi di gestione e manutenzione rispetto ai tradizionali sistemi di segnalamento.

Queste attività rientrano nell’obiettivo di RFI di installare – entro il 2036 – la tecnologia ERTMS su tutti i 16.800 chilometri di rete.

Contemporaneamente a questi saranno attivi altri cantieri per la manutenzione straordinaria della linea tra cui il rinnovo dei binari e di 3 passaggi a livello nella tratta Casabianca-Cecchina, l’installazione di antenne GSMR su tre siti: tra Santa Maria delle Mole e Pavona, Frascati e Galleria Ciampino, e attività di manutenzione sui marciapiedi e il restyling delle pensiline a Ciampino.

Tutte queste attività non sono compatibili con la circolazione ferroviaria, per questa ragione la linea sarà interrotta per l’intera durata dei lavori.

La scelta del periodo di interruzione è ricaduta sui mesi estivi durante i quali si registra un minor traffico pendolare, grazie anche alla chiusura dell’anno scolastico.

RFI, Regione Lazio, Amministrazioni locali e impresa ferroviaria stanno collaborando per trovare soluzioni di mobilità alternativa che minimizzino i disagi.