Ultimo aggiornamento:  24 Marzo 2022

Gioele Paladini, di Velletri, campione italiano di Taekwondo categoria Cadetti

Soltanto a mente fredda si riesce a capire la portata dell'impresa compiuta Domenica. Diventare campione italiano di taekwondo categoria cadetti è il più alto titolo al quale un ragazzo che intraprende questo sport aspira da quando mette piede per la prima volta sul tatami di una palestra. Per arrivare a questo, come in tutte le cose che vanno conquistate e non regalate, l'impegno, la passione e il sacrificio non sono mai mancati. Un percorso compiuto negli anni in silenzio, senza mai esaltarsi, anzi delle volte subendo anche qualche scherno per via del peso (-20kg in 8mesi) e soprattutto senza mai abbattersi. Quello visto al Palaflorio di Bari dove era presente l'Elite del taekwondo giovanile italiano è stato qualcosa di emozionante, non solo per il titolo vinto, ma soprattutto per la maturità che un ragazzo di nemmeno 14 anni ha dimostrato. Ho visto soltanto colpi in testa e per chi conosce un po' questo sport sa di cosa parlo. Stare concentrato per tre durissimi incontri su un tatami a dare e prendere botte posso assicurare che non è roba da poco, sia a livello fisico ma soprattutto mentale. Nella nostra famiglia abbiamo sempre inteso lo sport come veicolo di accompagnamento per un futuro migliore nella vita di tutti i giorni, dove educazione, scuola e rispetto delle regole vengono sempre al primo posto e vedendo i risultati posso affermare che questa cosa piano piano si sta concretizzando. Non siamo abituati nè ad abbatterci né ad esaltarci, siamo persone concrete ed è questo quello che stiamo cercando di insegnare a nostro figlio con la speranza che in futuro possa trovarne beneficio. Infine avvenimento di non poco conto, con la vittoria di Gioele, la Società Sportiva LAZIO Taekwondo si è classificato al primo posto nella classifica del campionato Italiano cadetti maschili, un risultato che ripaga almeno parzialmente i grandi sacrifici compiuti in questi ultimi anni dal Maestro Carlo Cellucci e il suo staff.

Categorie

20 Ottobre 2021
Vjs Velletri, esordio amaro: a Paliano vince lo Scalambra 2-1

Esordio amaro per la Vjs nel campionato di prima categoria girone F. La squadra di De Massimi cade a Paliano al cospetto dello Scalambra Serrone dopo una partita dai due volti. Primo tempo che vede i rossoneri in completo controllo della gara, la compagine veliterna controlla il gioco e si rende pericolosa portandosi spesso in […]

Leggi...
5 Ottobre 2022
Prima vittoria in amichevole per l'Olympia

La terza è quella buona! Dopo un paio di amichevoli, condite da ottime prestazioni ma non del risultato sperato, l’Olimpya Velletri Futsal si impone, tra le mura amiche, con un ottimo 3-2 contro l’A.S.D. Flora 92 calcio a 5 allenata dal Mister Paolo Cristini. Il Flora anch’essa è una squadra molto avanti con la preparazione […]

Leggi...
7 Settembre 2022
Serie A, la prima fuga in avanti è dell'Atalanta

Per un Campionato equilibrato abbiamo aspettato anni, il dominio della serie A è stato prettamente diviso da Juve, Milan ed Inter con qualche sorpresa di tanto in tanto. Fare previsioni è davvero prematuro ma sognare non costa nulla e chissà se quest’anno, con il mondiale di mezzo, ci possa essere la svolta. È proprio il […]

Leggi...
13 Dicembre 2022
Christmas Event con il Progetto PES

Il 17 dicembre al Palabandinelli di Velletri l'ASD Toukon Karate-Do, in collaborazione con le altre realtà territoriali previste dal progetto PES Velletri Sport di Tutti – Quartieri promosso da Sport e Salute, daranno il via l'attesissimo evento di Natale, ricco di attività, dimostrazioni e sorprese.  Il programma, volto a tutte le fasce d'età, si svolgerà […]

Leggi...
9 Novembre 2022
Cosa succede allo Stadio “Giovanni Scavo”? Il calcio è emigrato da Velletri

Non pochi disagi per le associazioni sportive dilettantistiche che fanno uso dello Stadio Comunale “Giovanni Scavo”, soprattutto per quello che riguarda il mondo del calcio. Spulciando i social delle tre squadre calcistiche di Velletri, ovvero l’SPQV Velletri militante in Promozione, la Vjs Velletri che gioca in Prima Categoria e il Rayo Velletrano che invece sta […]

Leggi...
21 Luglio 2022
“Football for All”: calcio sociale per l’inclusione a Velletri

Lo sport è da sempre luogo di incontro tra culture, una passione che accomuna milioni di persone senza distinzioni legate alla cultura, all’età, al sesso e allo stato sociale. Questa semplice constatazione è alla base dell’organizzazione di iniziative di sport per l’inclusione sociale che anche Amaita Intercultura promuove da diversi anni. SPORT E DIVERSITA' Grazie […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down