Ultimo aggiornamento:  27 Gennaio 2023

Giornata della Memoria a Velletri, Pocci: “Monito di Primo Levi è di straziante attualità”

Una partecipazione intensa ed emozionante questa mattina per la celebrazione della Giornata della Memoria nei Giardini Lord Robert e Lady Olave Baden Powell dov’è situata la stele in ricordo delle vittime della Shoah. Questo il discorso commemorativo del Sindaco, Orlando Pocci.


“Non accada di nuovo”. Il monito di Primo Levi, che ha guidato la formazione della mia generazione, resta ancora attuale come dimostrano la ripresa dei nazionalismi e degli egoismi oggi amplificati dalla guerra in corso in Europa che confermano come quella tragedia immane sia ancora presente. Abbiamo il dovere di conoscere e proiettare nel futuro il ricordo autentico di ciò che è veramente accaduto fino al 27 gennaio 1945 quando il campo di Auschwitz venne liberato dalle truppe dell’esercito Sovietico che, purtroppo, oggi è sua volta invasore e pratica azioni odiose. Elemento di riflessione ulteriore in questa giornata. La Memoria è impegno civile e nessuno si chiami fuori: dalle istituzioni alla scuola. La responsabilità della politica resta fortemente indiziata perché ancora oggi non si riescono a eliminare quei germi di antisemitismo e negazionismo che si annidano nelle aree estreme coltivate dall’ ignoranza e dalla paura che proliferano sui social generando mostri. Forme diverse dall’Olocausto, altrettanto odiose, che vanno contrastate all’origine, anche al solo ascoltare una “battuta” contro gli ebrei, o contro qualsiasi minoranza o diversità, qualunque sia la circostanza, qualunque sia la matrice. Una battaglia culturale che non dobbiamo mai stancarci di combattere anche andando contro corrente e riconoscere l’attualità della Shoah oltre alla circostanza formale della celebrazione di oggi. Spesso ci chiediamo come sia stato possibile? dove fossero le persone che assistevano ai rastrellamenti? quale consapevolezza avessero? cosa facevano per impedirlo? Le stesse domande però ce le possiamo porre con l’attualità dei nostri tempi e forse la risposta non è tanto lontana da noi stessi! Basterebbe domandarci cosa abbiamo fatto per evitare il genocidio in Ruanda? o qual è stato il nostro impegno per contrastare la pulizia etnica in Bosnia? per non dire dei campi di detenzione in Libia o i campi di lavori in paesi dalle economie avanzate. E cosa stiamo facendo realmente per ricercare la pace nel conflitto in corso? Ecco perché il monito di Primo Levi è di straziante attualità!”.

Categorie

10 Febbraio 2022
Via Lazzaria di nuovo ridotta ad una discarica a cielo aperto

Era novembre 2021, sono trascorsi pochi mesi, da quando l’Amministrazione comunale di Velletri, nella persona dell’assessore all’ambiente, in seguito ad una segnalazione del nostro Comitato Tutela Ambiente e Salute Velletri, fece rimuovere dalla Volsca Ambiente S.P.A. i rifiuti che si trovavano lungo Via Lazzaria nella campagna a sud di Velletri. Via Lazzaria è una strada […]

Leggi...
3 Ottobre 2023
“Sono residente, trovo i parcheggi dedicati sempre occupati”: lo sfogo di un cittadino di Velletri

“Mi trovo di fronte ad un forte senso di impotenza e non tutela di un normale cittadino quando mi devo confrontare con la quotidianità della ricerca di un parcheggio. Premetto che sono fornito ovviamente del famoso tesserino giallo per i residenti che ad oggi serve solo a rimpinguare le casse del comune, visto che puntualmente i […]

Leggi...
24 Novembre 2023
Velletri, conferenza sull’Anfiteatro

Questa presentazione mira a dimostrare l’ipotesi dell’esistenza dell’anfiteatro Veliterno. Inoltre,  rappresenta il lavoro di ricerca di oltre due anni, attraverso tutto ciò che è stato scritto sull’anfiteatro veliterno. L’ipotesi della sua esistenza,  viene così suffragata da una serie di prove tangibili e presunte, in modo da far reggere tutto l’impianto di studio. È la prima […]

Leggi...
5 Agosto 2021
Shanky Quad dona un Elettrocardiografo al “Colombo”

Continua la solidarietà da parte dell’Associazione Shanky Quad di Velletri, guidata dal presidente Elio Delle Chiaie. Le numerose raccolte di beneficienza e le svariate attività nel campo sociale fanno di questa realtà una delle più operative nel tessuto cittadino veliterno. La storia recente: Il 14 marzo 2019 i membri dell’Associazione si sono recati al reparto […]

Leggi...
30 Aprile 2022
Cambiamenti Climatici: cosa sappiamo, cosa possiamo fare

Il Seminario Velletri 2030 “Cambiamenti Climatici: cosa sappiamo, cosa possiamo fare“, come da programmazione sarà tenuto in presenza sabato 14 Maggio, 2022, ore 16:00, Sala Tersicore, Palazzo comunale Velletri. RELATRICE MARINA BALDI Il Seminario sarà tenuto da Marina Baldi – laureata in fisica, si è specializzata in dinamica del sistema climatico, focalizzando le sue ricerche sui cambiamenti climatici, eventi meteorologici […]

Leggi...
17 Gennaio 2023
Velletri e Beni Comuni: “La parte costituente della nostra lista si asterrà dal votare il bilancio”

Riceviamo e pubblichiamo dalla lista Velletri e Beni Comuni una nota stampa che riportiamo integralmente: “Noi ci abbiamo provato! Noi ci abbiamo provato a costruire un ponte di comunicazione con la maggioranza. Abbiamo messo a disposizione cemento, ferro e mattoni per quattro lunghi anni. Abbiamo coinvolto architetti ed ingegneri di fama per progettarne uno solido […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down