Il centrodestra di Velletri scioglie le riserve: il candidato a Sindaco è Ascanio Cascella

Altre Notizie

Si va completando lo scacchiere politico veliterno in vista delle Amministrative. Dopo un’attesa durata diversi giorni, e con la conferma di diversi esponenti della coalizione, sembra ormai ufficiale il nome del candidato a Sindaco del centrodestra. Il profilo individuato, in attesa della presentazione ufficiale, è quello di Ascanio Cascella, 46 anni, avvocato penalista. Un nome di un professionista, relativamente nuovo nell’ambiente politico, che avrà il compito di sfidare i già candidati Pocci, Favetta, Servadio, Ricci. Fu candidato nel 2016 alle Amministrative di Roma nella lista di Giorgia Meloni (la foto allegata all’articolo è quella che figurava sui materiali elettorali di quella tornata). C’è attesa per conoscere anche le liste, a cominciare da Lega e Fratelli d’Italia fino alle altre formazioni che sosterranno la candidatura di Cascella.

Elezioni a Velletri, Lega: l’Avvocato Cascella candidato sindaco di altro profilo

La Lega esprime soddisfazione per la scelta, condivisa da tutto il centro destra, di candidare a sindaco di Velletri Ascanio Cascella. Quella di Cascella, avvocato penalista, impegnato da sempre nel sociale e nello sport veliterno, è la figura giusta per ridare forza e speranza ai cittadini di Velletri, umiliati da tanti anni di malgoverno della sinistra. Noi della Lega, saremo al suo fianco per mettere in campo un programma amministrativo serio ed efficace in grado di far rinascere la nostra amata città.
Così in una nota il senatore Claudio Durigon, coordinatore regionale della Lega e Tony Bruognolo, segretario politico della Lega Provincia di Roma Sud.

Velletri, 22 marzo 2023