Il Global Campus of Human Rights e Right Livelihood insieme per celebrare la Giornata Mondiale dell’Infanzia attraverso un toccante video dedicato alla memoria di Gino Strada

Altre Notizie

Le memorabili parole di Gino Strada in un video realizzato da Global Campus of Human Rights (la principale rete mondiale di università specializzate in diritti umani) e da fondazione Right Livelihood verrannodiffuse in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia che, come ogni anno, si celebra il 20 novembre.

Il video si basa sul discorso tenuto nel 2015 dal fondatore di Emergency, Gino Strada, a seguito dell’accettazione del prestigioso premio Right Livelihood, anche noto come il ‘Nobel Alternativo’.

Nel video risuonano parole commoventi e di profonda ispirazione con cui Gino Strada fu in grado di segnare il suo percorso umano e professionale per l’affermazione dei diritti umani. Una potente testimonianza che non deve essere dimenticata, soprattutto dopo la sua prematura scomparsa il 13 agosto del 2021.

«Concepire un mondo senza guerre è il compito più stimolante che il genere umano si trova ad affrontare. Potremmo chiamarla utopia, poiché ciò non si è mai verificato prima, tuttavia, il termine utopia non designa qualcosa di assurdo ma piuttosto una possibilità che deve ancora essere esplorata e realizzata. Mi rivolgo a tutti voi: lavorare insieme per un mondo senza guerre è la cosa migliore che possiamo fare per le generazioni che verranno», così Gino Strada nel 2015.

Il Nobel Alternativo venne riconosciuto a Gino Strada «per la grande umanità e capacità nel fornire servizi medici e chirurgici d’eccellenza alle vittime dei conflitti e delle ingiustizie, affrontando senza timore le cause della guerra», queste le motivazioni di Right Livelihood che, fra l’altro, insieme all’Unione Europea, rappresenta un dei partner fondamentali del Global Campus of Human Rights.

LA FIGURA DEL FONDATORE DI EMERGENCY

Gino Strada (1948-2021) è stato un chirurgo italiano e un eccezionale umanitarista che per oltre due decenni ha fornito servizi medici e chirurgici di alta qualità alle vittime di guerra. Dall’Afghanistan al Sudan, Emergency, l’organizzazione da lui co-fondata nel 1994, gestisce oltre 60 ospedali, cliniche e posti di pronto soccorso, spesso collaborando con i governi locali e operando per trasferire conoscenze e competenze mediche ai professionisti dei servizi sanitari locali. Gino Strada ed Emergency hanno anche condotto con forza campagne contro le cause profonde della guerra e della sofferenza umana.

LA GIORNATA MONDIALE DELL’INFANZIA

Istituita nel 1990 in concomitanza con l’anniversario dell’adozione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione dei diritti dell’infanzia (1959) e della Convenzione sui diritti dell’infanzia (1989), la Giornata Mondiale dell’Infanzia è un’occasione di riflessione globale e mobilitazione per la promozione dei diritti dei bambini all’insegna dello slogan “Per ogni bambino, ogni diritto”.

CONCLUSIONE

L’iniziativa alla memoria di Gino Strada, ideata e coordinata dal veliterno Adriano Remiddi, managerpressoil Global Campus of Human Rights desidera, appunto, sottolineare l’importanza delle celebrazioni per la Giornata Mondiale dell’Infanzia che secondo Remiddi  «mai come quest’anno, cadono in un contesto internazionale eccezionalmente gravato dal drammatico aumento dei conflitti armati in tutto il mondo, conflitti che impattano in modo sproporzionato sui diritti dei bambini, obbligandoli a una vita priva di dignità, nonché all’accesso alla sanità e a all’istruzione, diritti fondamentali per il loro sviluppo.

IL VIDEO

Il video, di cui chiediamo ai media la gentile diffusione, è prodotto in inglese con la voce originale di Gino Strada e nella versione sottotitolata in italiano.