Il PD di Velletri: “Bilancio approvato senza discussione, un grave segnale di chiusura”

Altre Notizie

Il Partito Democratico di Velletri esprime forte disappunto per l’approvazione del bilancio comunale, avvenuta martedì 30 gennaio in consiglio comunale, senza discussione degli emendamenti presentati dal Gruppo consiliare PD e dall’opposizione tutta.

“Il bilancio è un documento fondamentale per la programmazione dell’azione amministrativa di un Comune – dichiara il segretario del PD di Velletri Edoardo Menicocci. È per questo che è importante che sia discusso e votato con attenzione, anche alla luce delle osservazioni presentate dalle forze di opposizione.

Nel caso di Velletri, invece, la maggioranza ha deciso di approvare il bilancio senza dare spazio al confronto, bocciando tutti gli emendamenti del PD senza nemmeno discuterli. Un comportamento legato alla mancanza di argomenti, che riteniamo grave, che ha sancito una totale chiusura al dialogo e alla collaborazione.”

Il Gruppo consiliare del Partito Democratico ha presentato 33 emendamenti al bilancio. Tra questi figuravano proposte per:

  • Aumentare le risorse destinate a servizi assistenziali e inclusione sociale, come l’avvio del servizio H24 delle farmacie e la riapertura immediata del Centro Antiviolenza Marinella, inspiegabilmente chiuso in un momento storico così delicato;
  • Investire in politiche di mobilità sostenibile per ridurre l’inquinamento e migliorare la qualità della vita delle cittadine e dei cittadini;
  • Sostenere l’accesso alla cultura attraverso il potenziamento del servizio bibliotecario e la riapertura di Villa Bernabei.

Le proposte sono state tutte bocciate senza discussione. Al contrario l’Amministrazione Cascella ha deciso di approvare un bilancio che chiude i servizi mentre aumenta multe e oneri di urbanizzazione, togliendo alla comunità di Velletri opportunità e assistenza.

“Il PD di Velletri – dichiara Orlando Pocci a nome di tutto il Gruppo consiliare – continuerà a vigilare sull’azione amministrativa della maggioranza, affinché le risorse del Comune siano utilizzate in modo efficiente e per il bene dei cittadini”.

Partito Democratico di Velletri