Incontro con tra gli scout e lo Sportello anti-violenza “Marinella” di Velletri

Altre Notizie

Si è svolto ieri sera, a Velletri, un incontro tra l’operatrice dello sportello antiviolenza di Velletri, dottoressa Martina Scognamillo, e alcuni gruppi scout cittadini. L’incontro è servito in primo luogo a coinvolgere i ragazzi e far conoscere loro una realtà sociale importante della città di Velletri, ormai attiva da parecchio tempo.

Presenti i gruppi scout Velletri 1 e Velletri 2 dell’FSE, che hanno presenziato numerosi e verso i quali è andato un accorato ringraziamento per la partecipazione e per la donazione fatta allo sportello. È seguito un dibattito, che ha sottolineato il valore – in una comunità come Velletri – di uno sportello antiviolenza che possa ascoltare, aiutare, supportare. Il coinvolgimento dei giovani in tematiche di ampio respiro sociale come questa è la miglior medicina per la formazione di una coscienza umana e civica, in coerenza con i principi secondo i quali lo sportello è stato istituito e lavora.