Ultimo aggiornamento:  21 Ottobre 2021

La casa di Eduardo ha accolto i veliterni con l’EcoMuseo della Terra Amena

Un altro grande evento organizzato dall’Ecomuseo della Terra Amena di Velletri. Un progetto che lentamente – con la pazienza e tenacia degli organizzatori – sta prendendo piede perseguendo l’obiettivo di divulgare la cultura e la meraviglia a chilometro zero, valorizzando dunque Velletri e le sue risorse.

LA VILLA DEL MAESTRO E NON SOLO

Domenica 17 ottobre, con il tiepido sole autunnale, si è svolto l’evento dedicato a Eduardo De Filippo nella casa di un genio ineguagliabile della cultura mondiale ubicata appena fuori Velletri, a Colle Ottone Alto. La villa era di Andreina Pagnani e fu poi acquistata dal Maestro, prima di passare a Gian Maria Volonté e Angelica Ippolito e poi dopo la morte di Volonté ad altri privati. Qualche mese fa la notizia della messa in vendita, con le foto degli splendidi e ampi locali che hanno spopolato sui giornali di tutta Italia mettendo in luce i meravigliosi panorami che la campagna di Velletri offre.

TURISMO, TEATRO, ENOGASTRONOMIA

Progettazione, concertazione, logistica e comunicazione: il grande lavoro dell’Ecomuseo è stato premiato, con la voce di Lorenzo Canarutto e la performances di Giulia Felci e Chiara Mancuso che hanno dato prova per l’ennesima volta di essere due artiste di grandissimo livello. La degustazione studiata da Ezio al Ponte ha completato il quadro della visita da “ospiti di Eduardo”, nella speranza che possa presto esserci una replica per riassaporare quelle sensazioni di compiutezza e meraviglia che solo la cultura ad ampio raggio e scevra da provincialismi può donare.

Categorie

20 Giugno 2022
Partita ufficialmente l’Estate Veliterna 2022

Una stagione all’insegna della musica e d tanti appuntamenti culturali ed enogastronomici, organizzato dalla Pro Loco Velitrae e da Alessandro Priori Assessore allo spettacolo e al turismo del Comune di Velletri. FESTA DELLA MUSICA Uno straordinario week end ha dato il via all’estate veliterna, con la Prima Festa della Musica a Velletri, quest’anno dedicata a […]

Leggi...
26 Marzo 2022
Festa della Primavera alla Scuola Casale

La primavera è la stagione in cui i bambini possono giocare all’aria aperta e stare in contatto con la natura che si risveglia: gli animali escono dalle loro tane, gli alberi germogliano, i fiori sbocciano ed emettono un profumo inebriante. La primavera è colore e gioia come quella dei bambini del Plesso “Casale” dell’ Icvn […]

Leggi...
17 Ottobre 2023
Contest fotografico gratuito “Scatta Velletri”: ultimi giorni per partecipare all’iniziativa di Memoria ‘900

Dopo il successo della passata edizione, torna anche nel 2023 il contest fotografico “Scatta Velletri”. Il concorso, rivolto ai veliterni e non solo, ha un unico intento: cogliere aspetti, dettagli e peculiarità della città che sfuggono a uno sguardo distratto. Il regolamento è il medesimo della prima edizione: la partecipazione è gratuita e l’obiettivo dei […]

Leggi...
15 Luglio 2022
Una piazza per Achille Campanile nella “sua” Velletri: al via la petizione popolare

Diversi luoghi d’Italia (teatri, scuole, vie e piazze) sono intitolati ad Achille Campanile. Non fa eccezione la città natale dello scrittore, ovvero la capitale, Roma. All’appello manca però Velletri. Così la famiglia Campanile, da sempre attiva per tenere viva la memoria del grande autore e maestro dell’umorismo novecentesco e non solo, ha proposto all’Amministrazione l’intitolazione […]

Leggi...
14 Luglio 2022
Iscrizioni online e biblioteche “estese”: tutte le novità

Oramai basta veramente solo un click per entrare nelle biblioteche del Sistema Castelli Romani! Da quest’estate, infatti, sarà possibile iscriversi e rinnovare la propria tessera Biblio+ anche online, dal sito www.bibliotechecastelliromani.it e accedere direttamente dal lettino da mare, dal bordo di una piscina, dal pontile sul lago o dal cottage in montagna al prestito di libri e […]

Leggi...
17 Giugno 2023
Le salite sul monte Artemisio 1874-2023

La sezione di Roma del Club Alpino Italiano fu fondata nel 1873, alla presenza di Quintino Sella, ed ebbe come primo presidente Giuseppe Ponzi, distinto geologo, professore all’Ateneo romano, e ben conosciuto per le sue esplorazioni ai vulcani  laziali e lungo la catena dell’Appennino. Un anno dopo, la sezione organizzò la sua prima escursione scegliendo […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down