Lanuvio, al via il progetto “Merenda Digitale” per facilitare la transizione tecnologica degli anziani

Altre Notizie

Prenderà il via martedì 7 novembre il progetto “Merenda Digitale” un programma pensato per supportare gli anziani nel processo di digitalizzazione.

“I centri anziani – ha commentato Valeria Viglietti vicesindaco di Lanuvio – sono da sempre al centro delle politiche sociali dell’amministrazione di Lanuvio. Cerchiamo di non limitarci a misure di tipo assistenzialistico ma a mettere in campo progetti in grado di supportare concretamente gli anziani e renderli parte integrante della comunità cittadina. Grazie a questo progetto e all’aiuto di volontari specializzati, saremo in grado di offrire un’assistenza personalizzata per aiutarli a diventare più autonomi nell’uso di dispositivi digitali come computer, tablet e smartphone”.

I partecipanti all’iniziativa potranno imparare a utilizzare internet per comunicare, accedere a servizi online e imparare nuove abilità digitali. Il primo incontro si terrà martedì 7 novembre alle ore 17,30 presso il centro anziani di Campoleone per poi ripetersi, nel mese di dicembre, anche al centro anziani di Lanuvio.

Soddisfatto Manuel D’alessio consigliere delegato alla transazione digitale e promotore del progetto: “Merenda Digitale non si limita all’aspetto educativo, ma crea anche un ambiente sociale positivo. Questo progetto promuove l’inclusione digitale, contribuendo a colmare il divario generazionale e a sfruttare appieno i benefici della tecnologia per le fasce più anziane della popolazione”.