Lanuvio, il Comune si è aggiudicato un contributo di 100 mila euro dalla Regione

Altre Notizie

Lanuvio, il Comune si è aggiudicato un contributo di 100 mila euro dalla Regione Lazio per la realizzazione di un centro di aggregazione giovanile. Il progetto GenerAction, Centro di Protagonismo giovanile, presentato dal Comune di Lanuvio è stato premiato dalla Regione Lazio, con l’aggiudicazione di un contributo di Euro 100.000,00, a cui verranno aggiunti 25.000,00 euro di fondi comunali.

Il progetto, redatto dall’Amministrazione Comunale insieme all’Associazione Didakè e ad un gruppo di giovani lanuvini, prevede il rifacimento dell’ex sala del Custode di Villa Sforza, che sarà una delle sedi individuate, insieme ai locali dell’ex scuola Galieti a Campoleone. I due poli verranno allestiti per ospitare le attività ideate, permettendo incontro, condivisione, co-progettazione e la realizzazione di attività libere, coworking, costudying.

Soddisfatti il Vicesindaco Valeria Viglietti e il Consigliere delegato alle politiche giovanili, Tiziano Pontieri, che hanno coordinato le attività che hanno consentito di raggiungere questo importante risultato: “L’attivazione del centro di aggregazione giovanile era uno degli obiettivi del nostro programma elettorale. Siamo contenti che la Regione Lazio abbia voluto investire proprio su questa tematica, in particolare dopo il lungo periodo di isolamento determinato dalla pandemia, che ha causato gravi disagi proprio alle fasce più giovani. Siamo certi – concludono gli amministratori-che questo progetto, con le numerose attività previste, gioverà ai nostri giovani e all’intera comunità”.

Lanuvio, 18 dicembre 2023