Lanuvio: Leonardo Alfi eletto Sindaco del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi

Altre Notizie

A Lanuvio, presso la sala consiliare del Comune, si è tenuta la seduta del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi che aveva all’ordine del giorno il rinnovo delle cariche istituzionali del suddetto Consiglio. La riunione si è tenuta alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale Alessandro De Santis, del ViceSindaco Valeria Viglietti e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Irene Quadrana e con la graditissima sorpresa della presenza attraverso un video-saluto del Consigliere delegato alle Politiche Giovanili Tiziano Pontieri. Dopo un momento iniziale di spiegazione del funzionamento di un consiglio comunale standard e di quelle che sono le diverse cariche amministrative, le rappresentanze dei due Istituti Comprensivi “Marianna Dionigi” ed “Ettore Majorana”, hanno proceduto alla presentazione dei due candidati alla carica di Sindaco e successivamente alla votazione per designare il nuovo Primo Cittadino.

Al termine delle operazioni di voto Leonardo Alfi è stato eletto Sindaco del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, mentre la carica di ViceSindaco è andata a Cristian Moresco. Il neoeletto Alfi ha poi proceduto a nominare anche la squadra degli assessori: la delega allo Sport è andata al ViceSindaco Cristian Moresco, la delega alla Scuola ad Emma Di Ruzza, quella all’ambiente a Laura Simone, la delega alla Cultura a Ornella Sette ed infine la neonata delega alla Gentilezza a Tommaso Fabrizi. Tutti i nuovi eletti, con grande emozione, hanno manifestato un forte entusiasmo e tante belle idee da mettere in campo. Infine, l’intero Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi ha accolto all’unanimità le due proposte per il futuro da parte dell’amministrazione riguardo un progetto sull’ambiente intitolato: “Ripuliamo i luoghi dove ci ritroviamo” in occasione della Giornata Mondiale della Terra del 22 Aprile 2024 e un progetto sulla gentilezza da  mettere in atto nella quitidianità delle proprie classi. Il Consiglio si è quindi concluso con l’augurio di un buon lavoro a tutti quanti e l’impegno dei rappresentanti a riportare nelle loro classi quanto avvenuto e proposto e ci si è dati l’appuntamento per il prossimo Consiglio delle Ragazze e dei Ragazzi di Lanuvio.

Grande soddisfazione è stata espressa dal consigliere delegato alle Politiche Giovanili Tiziano Pontieri: “a margine di questa giornata – ha dichiarato – mi sento di ringraziare, anche a nome degli altri colleghi intervenuti, i ragazzi che hanno partecipato a queste elezioni, con grande entusiasmo e spirito di iniziativa. Questa giornata è stata un bel momento di democrazia e di partecipazione nel quale i ragazzi si sono avvicinati concretamente alle istituzioni incominciando ad imparare il funzionamento della macchina amministrativa e a capire le dinamiche che guidano la gestione di un comune, o meglio del proprio comune che in futuro molto probabilmente li vedrà diretti protagonisti della storia di questa comunità”.