Lanuvio: nasce “GenerAction” il centro giovanile finanziato dalla Regione Lazio

Altre Notizie

Sabato 6 aprile 2024 sarà presentato a Lanuvio il progetto di “GenerAction” il nuovo centro di aggregazione giovanile che sarà realizzato anche grazie al contributo che il comune si è aggiudicato partecipando al bando della Regione Lazio “LazioAggrega”. “Ringrazio l’assessore regionale Simona Baldassarre per l’attenzione verso i giovani e per aver permesso attraverso questo finanziamento di garantire uno spazio a disposizione dei giovani in cui ci sia condivisione di idee ma anche realizzazione di tanti progetti e laboratori” ha commentato il Vice Sindaco di Lanuvio Valeria Viglietti. “Grazie ad un ottimo lavoro di squadra con i ragazzi del Territorio e con l’associazione Didaké – ha continuato Viglietti – potremo realizzare uno dei più importanti punti del nostro programma elettorale”. “La realizzazione di questo centro è di estrema importanza per il nostro territorio – ha commentato Tiziano Pontieri consigliere delegato alle politiche giovanili – dato che continuano a registrarsi casi di abbandono scolastico e di giovani NEET determinati anche dall’isolamento del recente periodo pandemico. Sabato sarà l’occasione presentare le attività che verranno svolte e i partner del progetto – ha concluso Pontieri – ma sarà anche l’occasione per raccogliere nuove idee per le attività che si vorranno realizzare insieme”.
L’appuntamento è per Sabato 6 aprile dalle ore 10:00 a viale Carlo Marx, 2 – Campoleone di Lanuvio