L’appello di Tiziana Pepe agli elettori: “Ecco perché votarmi alle europee dell’8 e 9 giugno”

Altre Notizie

In vista delle prossime elezioni europee dell’8 e 9 giugno, Tiziana Pepe, candidata di Forza Italia, lancia un appello agli elettori. La sua voce non è solo quella di una politica, ma di una madre, una cittadina, una persona che ha a cuore il futuro dell’Europa e dell’Italia. ‘Votare in queste elezioni è di vitale importanza – le sue parole – non solo per scegliere i rappresentanti che andranno al Parlamento Europeo, ma per dare forma al nostro futuro, alle nostre speranze e ai nostri sogni’.

La tutela dei più deboli, una priorità imprescindibile

‘Nel mio programma elettorale – ha proseguito – il mio impegno è teso a portare avanti politiche che difendano chi ha bisogno, chi è in difficoltà e chi, spesso, viene dimenticato dalle istituzioni. L’obiettivo è garantire un sistema di welfare che possa veramente supportare le famiglie in difficoltà, gli anziani soli, i disabili, e tutti coloro che vivono ai margini della società’.

Riformare i trattati internazionali: una necessità urgente

‘Le sfide globali richiedono risposte globali. E’ fondamentale rivedere e riformare i trattati internazionali per adattarli alle nuove esigenze del mondo contemporaneo. La flessibilità e la capacità di rispondere ai cambiamenti sono cruciali per mantenere la pace, la sicurezza e la prosperità. Una riforma seria e mirata dei trattati internazionali è fondamentale per affrontare con successo le sfide del cambiamento climatico, delle migrazioni e della globalizzazione’.

Tutelare le nuove generazioni per un ambiente sano

Le nuove generazioni hanno diritto a un futuro in un mondo sano e sostenibile. Tiziana Pepe si impegna a promuovere politiche che proteggano l’ambiente e che riducano l’inquinamento. La lotta contro il cambiamento climatico non è solo una priorità, ma una necessità impellente. È essenziale garantire che i nostri figli e nipoti possano vivere in un pianeta in cui l’aria è respirabile, l’acqua è pulita e la natura è preservata.

Difesa e sicurezza comuni, urge costruire un’Europa forte

‘La sicurezza è una delle principali preoccupazioni dei cittadini europei. Ricordiamo il conflitto Ucraino, per questo serve una difesa comune europea, che possa garantire la sicurezza di tutti gli Stati membri. Solo uniti possiamo affrontare le minacce globali come il terrorismo e le crisi geopolitiche. Un’Europa forte e sicura è la base per la prosperità e la pace di tutti i suoi cittadini’.

Incentivare la libertà d’impresa e la competitività

‘L’economia europea deve essere un motore di innovazione e crescita. Sono convinta – ha proseguito la candidata – che incentivare la libertà d’impresa sia fondamentale per creare posti di lavoro e stimolare l’innovazione. La semplificazione burocratica e il sostegno alle imprese sono passaggi essenziali per rendere l’Europa competitiva a livello globale. Solo così potremo attrarre investimenti, creare occupazione e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini’.

Rafforzare il sistema sanitario: la salute prima di tutto

‘La pandemia ci ha insegnato quanto sia vitale avere un sistema sanitario forte e ben preparato. Urge rafforzare il sistema sanitario europeo, investendo in ricerca, infrastrutture e personale sanitario. La salute deve essere una priorità assoluta, e un sistema sanitario efficiente è la chiave per garantire cure di qualità a tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro condizione economica’.

Difendere la casa e la proprietà, un diritto fondamentale

‘La casa è il cuore della vita di ogni persona. Mi impegnerò a difendere il diritto alla proprietà e a promuovere politiche che rendano accessibile l’acquisto della prima casa. La sicurezza abitativa è un diritto fondamentale che deve essere garantito a tutti, e un mercato immobiliare sano e accessibile è essenziale per il benessere delle famiglie’.

Investire in energia e infrastrutture per un futuro sostenibile

‘L’energia e le infrastrutture sono la spina dorsale di ogni economia e l’impegno europeo, deve mirare ad investimenti significativi in energia rinnovabile e in infrastrutture moderne e resilienti. Solo così potremo garantire un futuro sostenibile e competitivo per l’Europa, riducendo la dipendenza dalle fonti fossili e creando nuove opportunità di lavoro’.

Promuovere un ambientalismo responsabile

L’ambiente è un patrimonio che dobbiamo proteggere con responsabilità e nel programma di Forza Italia, mettiamo come priorità un ambientalismo che bilanci la tutela dell’ecosistema con le esigenze dello sviluppo economico. La sostenibilità deve essere al centro delle politiche europee, promuovendo l’innovazione verde e incentivando pratiche che rispettino l’ambiente senza compromettere la crescita economica’

Sostenere agricoltura e pesca per le nostre tradizioni e il nostro futuro

L’agricoltura e la pesca sono settori fondamentali per l’economia e la cultura europee .Da sempre, riteniamo fondamentale sostenere gli agricoltori e i pescatori, garantendo politiche che promuovano la sostenibilità e la competitività di questi settori. La tutela delle nostre tradizioni agricole e della pesca è essenziale per preservare la nostra identità e garantire la sicurezza alimentare’.

Un voto per la nostra Europa

Il voto dell’8 e 9 giugno è un’opportunità per fare la differenza. Tiziana Pepe invita tutti a esprimere la propria preferenza barrando il simbolo di Forza Italia e scrivendo Pepe. Ogni voto conta, ogni voto può contribuire a costruire un’Europa migliore, più giusta e più forte. Un’Europa che sappia proteggere i suoi cittadini, promuovere la crescita e tutelare il nostro ambiente. ‘Voglio rappresentare la speranza di un futuro migliore, la voce di chi vuole un cambiamento positivo, la determinazione di chi non si arrende. Il mio appello – ha concluso Tiziana pepe – è un invito a credere nel potere del cambiamento, a partecipare attivamente alla costruzione di un’Europa che sia veramente al servizio di tutti i suoi cittadini. Votare è un diritto e un dovere, è il modo più diretto per influenzare il nostro destino. Facciamo sentire la nostra voce!