Lariano, la Consulta dell’Informatica e Digitalizzazione al Centro “Bartoli”

Altre Notizie

Sono orgogliosa che la mia delega all’informatica e alla digitalizzazione sia supportata dalla consulta, formata da persone entusiaste e competenti e che il risultato di questo lavoro sia stato concreto e particolarmente utile a Lariano. Da questa sinergia, infatti, è nato “APPrendiamo insieme”, un corso di alfabetizzazione all’uso di internet e degli strumenti digitali. Alfabetizzare i cittadini dal punto di vista informatico, soprattutto i più anziani, significa non solo dargli strumenti per usare il pc e navigare in internet ma anche renderli pronti ad evitare truffe informatiche”.

Il Vicesindaco di Lariano Roberta Bartoli ha descritto così l’iniziativa di alfabetizzazione informatica che si svolge presso il centro anziani “Tiberio Bartoli” e che è partita dopo un confronto fra i rappresentanti della Consulta Informatica e Digitalizzazione e quelli del centro anziani i quali hanno fatto presente le esigenze dei propri iscritti.

Il primo incontro ha ricevuto anche il saluto del Sindaco Francesco Montecuollo che ha voluto sottolineare come i mezzi informatici possano avere due facce: la migliore utilità e la peggiore trappola per truffe e furti di identità. Per questo ha ringraziato l’Assessore e la Consulta per la preziosa iniziativa che ha il fine di fornire strumenti informatici di protezione ai nostri anziani.

Sono stati così proposti una serie di incontri che hanno lo scopo di far conoscere le funzionalità di internet e degli smartphone e di rendere autonomi i partecipanti nell’utilizzare servizi e funzioni come lo Spid, i servizi sanitari, postali, pensionistici, ma anche come utilizzare alcune App.

Oltre questo è indispensabile illustrare le trappole della “rete” così da poter prevenire i rischi ai quali sono esposti gli utenti meno consapevoli.

Il numero di iscritti è stato altissimo, tanto da costringere gli organizzatori a chiuderle anticipatamente, raggiunte le 50 persone.

La consulta ha curato anche i dettagli: dalla chiarezza del font per le presentazioni, ai colori, fino alla selezione delle tematiche al linguaggio che deve essere il più comprensibile possibile.
Nella consulta ci sono informatici, grafici, avvocati, contabili e semplici appassionati.

Nei primi 6 incontri si affronteranno i seguenti argomenti:
– lo smartphone in generale
– utilizzo delle email
– SPID
– prenotazione sanitaria e consultazione referti

Il Responsabile della Consulta Informatica e Digitalizzazione, Fabio Romaggioli ha dichiarato: “Per i componenti della consulta “APPrendiamo Insieme” è un’esperienza del tutto nuova e in qualche modo inattesa, un piccolo salto nel buio; ci adatteremo  alle esigenze dei partecipanti senza dare per scontata nessuna nozione. L’idea è realizzare un meccanismo di reiterazione delle esercitazioni, in modo tale che tutto possa essere assorbito più che memorizzato. Il primo incontro è stato entusiasmante, soprattutto per l’alto coinvolgimento dei partecipanti. Da parte mia vorrei approfittare per ringraziare i miei “compagni di avventura” per la professionalità e l’impegno che stanno dimostrando in maniera del tutto gratuita”.