L’Associazione Shanky Quad ha incontrato l’Amministrazione Comunale di Velletri

Altre Notizie

Si è svolto questa mattina, 1 agosto, il primo incontro tra l’Associazione Shanky e la nuova Amministrazione targata Ascanio Cascella. La “chiacchierata” è durata quasi un paio d’ore e si è svolta in maniera più che positiva. L’Associazione, rappresentata da tutto il Consiglio Direttivo con a capo Elio Delle Chiaie, ha esposto tutti i progetti e le iniziative che si sono svolte e che si svolgeranno nel corso del tempo. Il Sindaco, coadiuvato dall’Assessore Luca Quattrocchi, è stato subito predisposto all’ascolto per poi esporre ciò che vorrebbe realizzare insieme al gruppo Shanky. Punto focale è stato sicuramente quello del capitolo defibrillatori, progetto iniziato con la vecchia Amministrazione e che ha avuto un periodo di stallo ma che ora sembra essere tornato in cima alla priorità. Si è toccato anche il tema della sensibilizzazione, infatti in programma c’è un evento, una sorta di “inaugurazione” per riposizionare i defibrillatori e far capire ai cittadini quanti possa essere importante il loro eventuale utilizzo. Altro tema importante è stato quello del Fiat Doblò, acquistato da Shanky è concesso in comodato d’uso al comune di Velletri. L’idea è quella di rafforzare ancora di più il servizio e renderlo più Smart ed efficace, anche tramite l’utilizzo di un link per prenotare l’uso. Ultimo tema, è stato toccato il capitolo dell’elevatore anteposto sulla scalinata comunale. Purtroppo esso in più occasioni è stato soggetto a guasti o a malfunzionamenti. Il primo cittadino ha dichiarato che si occuperà in prima persona dell’elevatore, rendendo il suo servizio efficace e aumentando la manutenzione.