Olio, al V concorso “Oro verde” un primo premio e un secondo posto per l’Azienda Agricola Enza Pennacchi di Velletri

Altre Notizie

La quinta edizione del concorso “Oro verde”, organizzato dall’Associazione Ferao in collaborazione con CAPOL Latina, si è conclusa con una doppia grande soddisfazione per l’Azienda Agricola Enza Pennacchi di Velletri, capitanata da Massimo Pallocca. Quest’ultimo, assaggiatore professionista iscritto all’albo della Regione Lazio e titolare della piccola ditta veliterna che produce olio di qualità, ha ritirato il premio “del consumatore”, categoria per il quale è arrivato primo, e il secondo premio del concorso generale.

Già in passato l’Azienda Agricola Enza Pennacchi aveva vinto alcuni premi e menzioni. Quest’anno, però, c’è stato un autentico exploit: il premio “del consumatore”, che l’ha vista trionfare, si basa sulle valutazioni di gradimento del pubblico che ha dovuto scegliere il migliore olio tra i primi cinque selezionati da un panel di assaggiatori professionisti. Il secondo premio è invece arrivato proprio a seguito delle valutazioni esclusivamente a cura di assaggiatori professionali.

Molto soddisfatto Massimo Pallocca, che ha commentato alla nostra Redazione il risultato dell’Azienda Agricola Enza Pennacchi: “siamo felicissimi, portiamo avanti questa tradizione su Velletri da pochi anni eppure il nostro olio è già nella guida slow food e nella prestigiosa guida internazionale ‘Flos Olei’, che seleziona ogni anno i migliori 500 extravergini al mondo e ci vede presenti dal 2021, insieme ad un’altra azienda siamo le uniche due selezionate della provincia di Roma. Siamo una realtà a conduzione familiare, ma mettiamo la qualità davanti a tutto e ciò ha pagato: abbiamo tre ettari e cinquecento piante, la nostra forza è lo sperimentare e il portare avanti il prodotto. Abbiamo avuto in questo percorso partner importanti, a cominciare dal Frantoio Salimei che ci segue per molitura, conservazione e imbottigliamento”.