Ultimo aggiornamento:  11 Novembre 2021

Quattro domande a… Shany Martin: “Roma ispira gli amori”

Shany Martin è ormai lanciato nella nuova esperienza artistica di “romano contRomano”. Il video lanciato sabato 6 novembre ha già riscontrato un vasto apprezzamento di pubblico, mentre l’attore, imitatore e musico veliterno prosegue le sue esperienze nel mondo della recitazione, sempre accompagnate da ironia e passione per il mestiere. In occasione di questa nuova avventura, abbiamo fatto quattro chiacchiere con Shany: quattro chiacchiere per quattro domande, spaziando dalla musica all’amore per la romanità.

Sei alla continua ricerca di forme artistiche che testimoniano il tuo amore per Roma e per la romanità: quanta ispirazione trovi in questa ricerca? 

Roma ispira gli amori, i pensieri, le vite. Per chi ha la fortuna di avere una sensibilità artistica, tutto questo è oro colato. Semplicemente perché per chi riesce a guardarla più a fondo, Roma diventa un’amplificazione per i sentimenti. E allora ecco che tutto prende forma attraverso una canzone, una poesia, un film. E’ Roma che detta, la bravura di un artista si limita soltanto a saper “scrivere bene” ciò che lei suggerisce. Dopo tanti Sonetti e Poesie Romanesche ho scelto di sperimentare online la Musica “Popolare”, termine che ancora oggi, dopo tanti anni, viene spesso utilizzato per sminuire e mettere in cattiva ombra un genere musicale che è arrivato il momento di rivalutare. Torniamo a far rivivere un repertorio che ha fatto la storia del nostro territorio e non solo. 

La musica è un’esperienza diversa rispetto alla recitazione attoriale: quali stimoli ti dà e quanto sono differenti rispetto alla parte ‘teatrale’?

Sembra diversa ma non lo è affatto. La Musica è fatta di tempi, di dinamiche, di espressività, di toni e di intenzioni. Proprio come la Recitazione che, quando è buona, si accosta al termine “musicalità”. Mentre quando è pessima, fateci caso, si sente pronunciare la frase “quell’attore recita facendo la… cantilena!”. Persino nel ‘700 sono stati scritti dei trattati riguardo alla parentela stretta tra Musica e Recitazione, in cui si consigliava agli attori di avere un minimo di capacità musicali e ai musicisti di avere qualche nozione recitativa. Tutto serve a tutto! 

I brani popolari sono ancora, secondo te, l’unico veicolo di saggezza possibile?

Quel briciolo di saggezza che è rimasta nel nostro Paese non la troviamo soltanto nei Brani Popolari. Ma anche nei Detti, nei Proverbi, nelle espressioni del viso di chi appartiene ad una generazione passata. “Ritorniamo al passato… faremo un progresso!”, diceva Ettore Petrolini. Questo non vuol dire rinnegare i tempi moderni, significa soltanto creare un ponte per ricordarsi del passato affinché il presente ed il futuro possano essere più limpidi e chiari agli occhi di tutti noi.
Quanto è importante per un artista come te essere ancorato alle proprie radici? 

E’ importante a prescindere dall’attività che svolgo. Rispolverare di tanto in tanto il proprio “cordone ombelicale” serve prima di tutto a migliorare il nostro percorso di persone, di esseri umani. Significa restare lucidi e guardare alla vita apprezzando di più le cose belle che ci capitano e che non ci saremmo mai aspettati da bambini, credo. Poi, se questo riesce ad illuminare anche un percorso professionale o artistico, tanto di guadagnato. 

Categorie

6 Febbraio 2023
Intervista all’Assessora Francesca Argenti: il punto su urbanistica, ambiente, rifiuti verso il futuro di Velletri

Francesca Argenti, Assessora all’Urbanistica, Ambiente, Toponomastica, svela i progetti futuri per la Velletri che verrà e commenta alla nostra Redazione il grande lavoro svolto in questi anni – talvolta sotto traccia – in settori nevralgici per la comunità. L’esponente della Giunta guidata dal Sindaco Orlando Pocci, spaziando dal PNRR alle proposte sull’Ambiente e sul PRG, […]

Leggi...
14 Settembre 2023
Intervista all’Assessore Cristian Simonetti: “Una festa tra storia, cultura e tradizioni”

L’Assessore Cristian Simonetti, che tra le varie deleghe detiene quelle relative ad Agricoltura, Sovranità Alimentare e Mercati Agricoli Alimentari, ha presentato la nuova edizione della Festa dell’Uva e dei Vini di Velletri auspicando che la valorizzazione dei prodotti tipici e il rilancio delle politiche agricole possano partire proprio da questo evento che sarà capace di […]

Leggi...
10 Maggio 2023
Emanuele Feudo e Irene Rossetti (Difendere Velletri): “Inclusione, giovani e idee nuove, questo vogliamo portare a Velletri”

Emanuele Feudo e Irene Rossetti: “Inclusione, giovani e idee nuove, questo vogliamo portare a Velletri”. Così i due ragazzi di Difendere Velletri hanno esordito, nell’intervista, per mostrare la loro voglia di fare per Velletri. I due, classe ’96 (Irene) e ’97 (Emanuele), hanno spiegato il perché del loro appoggio a “Difendere Velletri” e ad Ascanio […]

Leggi...
7 Gennaio 2022
Paolo Angeloni e “Il barbiere dello Stalag VI C”: un libro per onorare la memoria

Un libro che guarda al passato e ricostruisce un periodo difficile, doloroso, indimenticabile. “Il barbiere dello Stalag VI C – il mio nome è 78769” rappresenta l’ultima fatica letteraria del veliterno Paolo Angeloni, da molto tempo impegnato nella scrittura e con lusinghieri risultati. Questo romanzo fa luce sulla storia del papà, uno dei tanti IMI […]

Leggi...
17 Settembre 2021
Luca Borro: “Il ricercatore è un sognatore molto calato nella realtà”

La notte europea dei ricercatori è un’iniziativa indetta dalla Commissione Europea: il 18 settembre si apre la”Settimana della Scienza” e venerdì 24 avrà luogo invece la “Notte Europea dei Ricercatori” con località coinvolte in contemporanea, in tutto il mondo, in una straordinaria e corale divulgazione scientifica. L’Associazione Velletri 2030, presieduta da Sandro Bologna, ha organizzato […]

Leggi...
6 Luglio 2022
L’intervista: Luca Leoni torna in Libreria con “Ritratto d’ignoto committente”

Torna in Libreria Luca Leoni, lo scrittore veliterno capace di riscoprire le storie nascoste della nostra città e dare loro una forma affascinante e avvincente. Questa volta il noto autore di Velletri presenta un nuovissimo lavoro, “Ritratto d’ignoto committente”: un omaggio – come lui stesso sottolinea – a chi gli ha permesso di acquisire gli […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down