Ritrovamenti murari in piazza Cairoli a Velletri, La Spinosa: “Sensibili alle emergenze storiche”

Altre Notizie

“Sempre sensibili alle emergenze storico archeologiche del nostro territorio, anche questa volta La Spinosa per l’Ambiente si è attivata affinché le autorità competenti svolgano il proprio ruolo. Ricordiamo al riguardo le comunicazioni e le richieste inviate relativamente al taglio del bosco ceduo sul Monte Artemisio, disseminato quest’ultimo da testimonianze storiche di più epoche e per questo di grande importanza. È di qualche giorno fa, durante i lavori di rifacimento della pavimentazione, il ritrovamento in Piazza Cairoli, di un cunicolo in mattoni laterizi. Non è la prima volta che, nella nostra città assistiamo a tali ritrovamenti. Purtroppo, spesso accade che tali testimonianze vengano dimenticate anzichè renderle usufruibili, arricchendo così l’offerta turistica e culturale della città di Velletri. Al riguardo di quest’ultimo ritrovamento, la nostra Associazione ha attenzionato sia la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, che il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. Ovviamente della nostra segnalazione è stato informato anche il Sindaco che speriamo non sprechi questa probabile ennesima occasione di arricchire il nostro patrimonio storico archeologico”. Così, in una nota stampa, La Spinosa per l’Ambiente.