Ultimo aggiornamento:  5 Gennaio 2023

Sold out, ritmi e atmosfere per la “Cantata dell’Epifania” di Nando Citarella

Primo appuntamento del 2023 per la programmazione artistica ideata dalla Cooperativa Arteidea Eventi e Servizi sotto la direzione artistica di Giacomo Zito, con il sostegno economico del Comune di Ariccia eil contributo della Regione Lazio Lazio CREA (progetto Ariccia da Amare Winter is coming).

CANTATA DELL’EPIFANIA

Mercoledì 4 gennaio, alle 18, a Palazzo Chigi si sono ritrovati in tantissimi – per un sold out che ha riscaldato la già solenne atmosfera – ad ascoltare la splendida “Cantata dell’Epifania” con Nando Citarella, un artista completo e sorprendente. Assieme a lui, voce solista, chitarra battente, tammorra e armonium portativo, compagni del viaggio musicale sono stati Gabriella Aiello (voce solista e trocola), Chiara Casarico (voce recitante, canto), Natale Russo (voce recitante), Salvatore Rotunno (chitarra, ukulele, canto), Carlo “Olaf” Cossu (violino d’amore, canto), Mauro Bassano (zampogna, lira calabrese, organetto). Hanno partecipato anche Equivox & Cymbalus ensemble voci e tamburi.

UN AFFASCINANTE VIAGGIO MUSICALE

Il Natale non è una festa come tutte le altre: ognuno la vive, intimamente, nel proprio modo. Ciò cambia anche a seconda del tipo di contesto ambientale e l’Italia in questo senso offre un ventaglio ampio e affascinante, a partire dalle sue radici popolari, in ogni angolo. Fino all’Epifania tutto diventa festoso – e in parte, malinconico – dalle regioni del profondo Sud a quelle abbracciate dalla neve. Gli attori-musicisti-musicanti hanno raccontato – nella meravigliosa Sala Maestra di Palazzo Chigi – tramite brani natalizi e aneddoti proprio il loro rapporto con le tradizioni natalizie, spesso sintetizzate proprio attraverso la musica popolare, il dialetto, le usanze e i suoni.

LE PAROLE DEL DIRETTORE GIACOMO ZITO

La nutritissima platea ha tributato lunghi applausi agli artisti, per un evento a tema che ha riscosso il convinto gradimento del pubblico. Soddisfazione palpabile che è stata espressa anche dal direttore artistico del Teatro Bernini, Giacomo Zito: “Il concerto-spettacolo di Nando Citarella e della sua compagnia ha riscosso un consenso commovente. Il programma di canzoni, testimonianze popolari, tradizioni raccolte in tutto il territorio nazionale ha portato tutti in un mondo lontano per certi aspetti ma ancora vicinissimo e dentro di noi. Un mondo fatto di memoria, racconti familiari, affetti, suggestioni che indipendentemente dalla regione in cui siamo nati o cresciuti riconosciamo come un patrimonio del nostro DNA. Ritengo che la serata con un grande artista come Nando e la sua compagnia sia stata un fiore all’occhiello della programmazione invernale di Ariccia all’interno del progetto “Ariccia da amare” e lo dimostra la presenza del pubblico che ha gremito la sala Maestra.  Non posso non ringraziare l’amministrazione comunale e la regione Lazio per il sostegno economico a questa preziosa iniziativa”.

PROSSIMI EVENTI

Prossimi eventi in calendario il 6 gennaio, alle 19, con la Discesa della Befana dal Campanile di San Nicola in Piazza della Repubblica e il 15 gennaio, alle 18, con Mauro Ingafù e il “Project De Gregori & Co” al Teatro Bernini.

Categorie

17 Gennaio 2022
Medaglia commemorativa dei 160 anni della ferrovia Velletri-Roma

Era una consuetudine quella del conio delle medaglie commemorative, affinché restasse memoria di eventi di rilevanza. Così venne fatto anche in occasione dell’apertura della Roma – Ceprano (oggi Roma – Velletri) nel 1862. Fu il comune di Velletri a commissionare a Giuseppe Bianchi una medaglia che venne emessa il 17 Maggio 1862. L’opera di rara […]

Leggi...
21 Febbraio 2023
La veliterna Patrizia Audino con le poesie di Trilussa a Roma

Una splendida iniziativa culturale, in quel di Roma, presso l’Interno 4 in via della Lungara. Nel circolo culturale capitolino, infatti, si è svolto il recital “A cavallo del sogno”, dell’attore e cantautore Edoardo Terzo (con suoi brani cantati). Protagonista, all’aperitivo artistico, e insieme all’attrice Chiara Pavone anche la veliterna Patrizia Audino. La nostra concittadina, da […]

Leggi...
4 Novembre 2021
La casa medievale al centro di Velletri: Palazzo Galliconi

In un centro storico spesso dimenticato dai veliterni stessi, le sorprese non mancano mai. È vero che molta della antica bellezza è stata distrutta dalla guerra e soffocata da palazzine moderne e spesso anonime, ma guardando con un po’ di attenzione e magari approfittando del sole per passeggiare a piedi sugli storici sampietrini di Velletri […]

Leggi...
12 Maggio 2023
Inaugurazione della IV edizione di Paesaggi del Corpo Festival Internazionale Danza Contemporanea

Al via, dal 13 maggio, la IV edizione di Paesaggi del Corpo – Festival Internazionale Danza Contemporanea a Velletri (RM) con spettacoli, performance site specific e incursioni urbane presentati da compagnie italiane, formazioni internazionali e giovani autori e autrici. Il Festival sarà realizzato dall’associazione culturale La Scatola dell’Arte, sotto la direzione artistica di Patrizia Cavola, […]

Leggi...
28 Novembre 2023
Velletri, serata Jazz Combo ai Magazzini Teatrali: un’esperienza musicale unica

La Jazz Combo si esibirà sabato 2 dicembre alle 21:00 a Velletri. Sabato 2 dicembre, i Magazzini Teatrali di Velletri si preparano a trasportare il pubblico in un viaggio sonoro con la straordinaria esibizione della Jazz Combo. Questa formazione musicale eclettica, composta da musicisti talentuosi e diretta dal M° Martella Ferdinando, si è distingue per […]

Leggi...
26 Marzo 2022
Festa della Primavera alla Scuola Casale

La primavera è la stagione in cui i bambini possono giocare all’aria aperta e stare in contatto con la natura che si risveglia: gli animali escono dalle loro tane, gli alberi germogliano, i fiori sbocciano ed emettono un profumo inebriante. La primavera è colore e gioia come quella dei bambini del Plesso “Casale” dell’ Icvn […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down