Spettacolo, a Lanuvio prende il via “Villa Sforza tra mito e realtà”

Altre Notizie

16 spettacoli dal vivo animeranno la dimora storica di villa sforza dal 14 giugno al 12 settembre

Prenderà il via domani, venerdì 14 giugno, alle ore 18, la manifestazione culturale “Villa Sforza tra mito e realtà”, che sarà ospitata all’interno della Villa lanuvina che ospita i resti del tempio di Giunone Sospita.

L’iniziativa, promossa dal Vicesindaco Valeria Viglietti e sotto la Direzione Artistica di Mauro Ingafù, è stata oggetto di finanziamento della Regione Lazio. In questi giorni mini-video, realizzati dal locale regista Alessandro Grassi, anticipano ogni spettacolo in programma, creando attesa e curiosità.

“La volontà dell’amministrazione, spiega il Vicesindaco, era quella di realizzare un programma che permettesse ai nuovi talenti e ad artisti locali e non,già affermati, di valorizzare con diverse forme artistiche la nostra dimora storica. Importante sarà il contributo di tanti piccoli concittadini che prenderanno parte alla manifestazione. Con l’obiettivo di accrescere, soprattutto nelle giovani generazioni, uno spirito di appartenenza alla propria comunità e ai valori che la rappresentano, valorizzandone le peculiarità. Questa iniziativa- conclude la Viglietti- ruoterà intorno al mito della dea e del serpente, che sarà oggetto di diverse forme di rappresentazione, proprio nei pressi del Tempio di Giunone Sospita”.

Il programma completo è disponibile nella locandina dell’evento.