Ultimo aggiornamento:  18 Settembre 2021

Sul vecchio Carcere c’è una stella: storie da Castello

I luoghi parlano, anche se non in prima persona, tramite le testimonianze orali e scritte che pervengono da chi li frequenta. Alcuni edifici, poi, sembrano avere quella marcia in più per il carico emotivo che impregna le loro mura e caratterizza il loro passato ancora riecheggiato da particolari neanche tanto nascosti.

I PARTICOLARI

Il vecchio Carcere Mandamentale di Velletri, tornato alla ribalta della cronaca per una serie di convegni e per l’acquisizione da parte del Comune della struttura, è uno di questi posti in sospeso fra l’inquietudine e la nostalgia. Fra gli intonaci scrostati e le vecchie vestigia ci si chiede quanta vita è passata da lì. E alcuni particolari rimangono, saldi, a sfidare il tempo.

LA STELLA

Uno di questi è la stella che campeggia sul portone d’ingresso in Piazza del Comune, riservato agli uffici amministrativi e al direttore. Una decorazione che potrebbe in un primo momento sembrare quasi natalizia e che fu invece apposta dall’agente di guardia Ernesto Lucchetti negli anni Sessanta. Il motivo? La Processione della Madonna delle Grazie in maggio coinvolgeva tutta la città e il picchetto degli agenti carcerari si svolgeva proprio sulla soglia del grande portone d’ingresso alla struttura. Così, in segno di devozione, come spesso accade in diversi angoli della città fu affissa quella stella luminosa contornata da lampadine. Sono passati sessant’anni da allora e la stella è resistita, discreta e dimenticata, ma forse anche pronta a riaccendersi almeno nel ricordo.

I FRATI E LA SEZIONE FEMMINILE

Le storie del carcere sarebbero infinite e la speranza è di poterne raccontare una parte, a livello giornalistico. Dopo l’inchiesta-viaggio pubblicata nei giorni scorsi ( sono state numerose le segnalazioni pervenute alla Redazione, segno di un forte interesse mediatico intorno alla struttura. Due su tutte che cercheremo di approfondire: la presenza di una sezione femminile, ad esempio, o il blitz del Convento di Albano che vide trasferire a Velletri, in carcere, una serie di frati accusati di contrabbando di sigarette. E chissà quanto altro può uscire da quelle mura.

Categorie

13 Gennaio 2024
Velletri città di Maria

Il Vescovo Monsignor Stefano Russo, tramite i canali social della Diocesi ha diffuso una nota nella quale chiama i fedeli veliterni a esprimere il loro parere sul desiderio del Sindaco Ascanio Cascella di proclamare VELLETRI “CITTA’ DI MARIA”. Un gesto che richiama alla mente il precedente storico di 218 anni orsono, quando dopo il terremoto […]

Leggi...
16 Febbraio 2023
Aiuti per i terremotati con la Protezione Civile Velletri

La Protezione Civile Comunale di Velletri è stata incaricata di prestare aiuto alla raccolta di beni di prima necessità per la popolazione turca colpita terremoto. La raccolta verrà effettuata tutti i giorni presso la sede della protezione civile dalle ore 15:30 alle ore 18:30. Ci sarà un incaricato all’accettazione dei beni; il suo compito sarà […]

Leggi...
29 Aprile 2023
Assemblea pubblica “Monte Artemisio patrimonio comune”

Viviamo in un periodo strano, ed ancora più strano è quando si avvicinano le elezioni. Lo abbiamo già scritto che le elezioni danno alla testa, ma davvero alcune volte si supera il limite della decenza e si crede che i cittadini non ricordino nulla. Purtroppo per loro tra i cittadini ci sono anche quelli che […]

Leggi...
3 Dicembre 2021
80mila persone sono poche per aver diritto a un Punto Nascita?

Dal groviglio difficilmente districabile di notizie sull’ospedale” Colombo”, e di toni con cui vengono enunciate (trionfalistico, soddisfatto, deluso, critico, polemico) cerco, per continuare il mio impegno a suo favore, risalente al 2011, di stringere un solo filo, per additarlo all’opinione pubblica. Esso è il fatto che da mesi, almeno, è in piedi un ricorso contro […]

Leggi...
20 Giugno 2023
Velletri, donata al Museo Luigi Magni la cintura di Scipione l’Asiatico

Al termine della cerimonia di consegna del SamPietrino D’ORO Marguttiano 2023, Federica Mastroianni anche a nome della sorella Francesca, ha voluto donare pubblicamente alla collezione della Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola un importante ricordo di famiglia. Si tratta della cintura indossata dal padre Ruggero Mastroianni nel ruolo di Scipione l’Asiatico accanto allo zio […]

Leggi...
17 Dicembre 2021
Furto alle casette dei mercatini di Natale in Piazza Cairoli

Brutto episodio di cronaca nel cuore di Velletri: come segnalatoci in Redazione, alcune delle splendide casette allestite per il Natale e volte ad ospitare i mercatini tipici sono state scassinate nella notte tra lunedì e martedì. VANDALISMO IN PIENO CENTRO Non è noto ancora quale sia stata l’entità del furto (si parla, comunque, di diverse […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down