Tanti appuntamenti a Velletri per il quarantesimo del Parco

Altre Notizie

Un tiepido fine settimana foriero della Primavera, ha accompagnato le iniziative che si sono svolte nel territorio del comune di Velletri, sabato 16 e domenica 17 marzo, legate alla ricorrenza del quarantennale del Parco.

Il convegno sulla ‘Tutela della Biodiversità nel Parco dei Castelli Romani’, ha aperto il programma di iniziative, ponendo l’attenzione sull’importanza delle Zone Speciale di Conservazione (ZSC) presenti nel Parco, ecosistemi molto fragili ed allo stesso tempo essenziali per il mantenimento della diversità biologica. Nel corso dell’incontro, gli interventi dei tecnici del settore naturalistico, hanno messo in evidenza, le normative e gli strumenti di cui l’Ente si avvale per attuare le opportune misure di salvaguardia.  

Tanta l’affluenza, alle svariate attività gratuite proposte dal Parco in collaborazione con le associazioni locali, per un fine settimana immersi nella natura, finalizzato ad approfondire la conoscenza del ricco patrimonio di biodiversità all’interno dell’area protetta, ma anche a conoscere le risorse storico-archeologiche, culturali, tradizionali ed enogastronomiche del posto, attraverso il trekking da Fontana Marcaccio al Maschio d’Ariano e la visita guidata tra i vicoli del centro storico, in una città vivacizzata dai colori e profumi della rinomata ‘Festa delle Camelie’.

A Fonte Turano, protagonista è stato lo sport all’aperto, per scoprire insieme il ruolo fondamentale che hanno l’ambiente e la natura sullo stato di benessere individuale. Il contatto con la natura aiuta a rilassarsi, e recuperare energie, un toccasana per mente e corpo, e le discipline proposte, come lo Yoga e il Qi Gong praticati nel bosco, rappresentano un connubio perfetto per ritrovare il giusto equilibrio psico-fisico, eliminando tutto lo stress e le tensioni alle quali il nostro corpo è sottoposto nel corso delle frenetiche attività quotidiane.

Il mini trekking con il laboratorio di attività didattiche allestito presso la Casa del Parco (ex Rifugio Artemisio), ha allietato la giornata dei più piccoli.

Nel ringraziare tutti i partecipanti, il Parco vi dà appuntamento il prossimo 13 aprile a Monte Porzio Catone, in occasione della manifestazione “Orchidee dal Mondo”, per trascorrere insieme un altro fine settimana ricco di eventi.