Una serata per Sandro Natalizi al Teatro Nuovo di Velletri (ex Teatro Tognazzi)

Altre Notizie

Apertura straordinaria per il Teatro Nuovo Velletri (ex Teatro Ugo Tognazzi) per una serata all’insegna del dialetto, organizzata dalla Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola nel quadro della rassegna “Estate in stazione”. In scena la compagnia “I Grezzi per caso” e il loro dialetto genzanese. L’appuntamento è per venerdì 11 Agosto, inizio spettacolo ore 21.00 e costo del biglietto di 8 euro quale contributo per autofinanziamento delle due associazioni organizzatrici. 

In questi giorni si è riparlato molto del valore del dialetto e della necessità sempre più impellente di conservarlo nella sua integrità per tramandarlo alle future generazioni. Proprio in considerazione del valore del patrimonio e della lingua del territorio la Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola ha organizzato uno spettacolo in dialetto genzanese con la compagnia “Grezzi per caso”, che divulga il dialetto ormai da 23 anni. 

I “Grezzi” hanno un legame molto forte con Velletri: Orlando Paluzzi, il fondatore del gruppo, decise di crearlo dopo aver visto una rappresentazione del grande Sandro Natalizi. I due poi diventarono ottimi amici, tanto che in uno spettacolo dei “Grezzi” a Velletri Sandro fece addirittura un cameo, a testimonianza della grande stima reciproca. Proprio per celebrare l’attore veliterno Orlando ha contattato la figlia Roberta, che sarà sul palco a recitare insieme agli attori genzanesi.  

Questo è il modo migliore per ricordare Sandro Natalizi, divulgatore del dialetto e un grande conoscitore e appassionato del territorio. I biglietti si possono acquistare la sera dello spettacolo al botteghino del teatro o da lunedì 7 Agosto presso il Polo Espositivo Juana Romani in Via Luigi Novelli 3 a Velletri dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 21.30.