Velletri, il PD sceglie il nuovo segretario: lotta a due Bonaccini-Schlein

Altre Notizie

Il Partito Democratico si avvia a scegliere il nuovo segretario, e anche i circoli del territorio hanno già espresso il loro voto. Non sembrano esservi dubbi sul fatto che sarà una volata a due fra Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, ed Elly Schlein.

Anche a Velletri il dibattito è stato fervente, e i risultati sono abbastanza delineati: Stefano Bonaccini ha ottenuto il 64,56% dei consensi, seguito da Elly Schlein con il 26,58%, Gianni Cuperlo con il 7,59% e Paola De Micheli con l’1,27%. A relazionare sulle varie mozioni sono stato l’Assessore Edoardo Menicocci per Bonaccini (che ha ricevuto endorsement anche dal Sindaco Orlando Pocci e dal capogruppo dem in Consiglio Mauro Leoni), l’ex segretario e consigliere comunale Giorgio Zaccagnini per Elly Schlein, Danilo Rossi per Gianni Cuperlo.

Un risultato netto quello in favore di Bonaccini, a Velletri, in attesa delle consultazioni ai gazebo che consegneranno al PD il nuovo segretario dopo le dimissioni di Enrico Letta. Per chi volesse votare alle Primarie, sarà possibile farlo domenica 26 febbraio dalle ore 8.00 alle ore 20.00 in Piazza Caduti sul Lavoro, 12 a Velletri. Possono votare gli iscritti al Partito Democratico e tutti coloro i quali si riconoscono nella proposta politica del Partito Democratico, a cui verrà chiesto un contributo di 2€ per sostenere le spese organizzative.