Velletri, “La luce verde nei sassi” ai Sentieri dell’Anima

Altre Notizie

Sabato pomeriggio l’associazione Sentieri dell’Anima APS ha proposto un evento culturale dal titolo: “La luce verde nei sassi”.
Carla Petrella e Carlo Trenta hanno accompagnato i presenti in una passeggiata letteraria che ha evidenziato lo stretto legame tra Natura e Uomo, un legame che si traduce poi in “favole scritte” e continuo humus d’ispirazione per poeti e scrittori. Dunque tanti sassi e tanti alberi dove il verde sembra accendere perfino l’indefinito e anonimo colore delle pietre che invece sono “vive e calde”.
Seguendo così ogni piccolo passo, Carla Petrella ha letto le poesie di J. Saramago, D. Attanasi, J. Hierro, H. Hesse, P. Volponi, W. Szymborska, M. R. Stern, M. Jenca, M. Lanciotti, K. Bhati, V. Amichai, V. Paolicelli.
Carlo Trenta ha suonato brani di G. Verdi, W. Mertens, R. Anzovino, R. Vinciguerra, G. Allevi.

La presidente dell’Associazione, Tiziana Gubbini, ha ringraziato Biancamaria Berardi per la partecipazione, Roberto Pennacchini e Antonella Fede per la collaborazione. Applausi a scena aperta al termine della rappresentazione, come sempre capace di cogliere ed esaltare la sensibilità di ogniuno degli spettatori.