Ultimo aggiornamento:  30 Novembre 2023

Velletri, tutto esaurito per Fabio Volo che ha presentato “Tutto è qui per te”

Gran pienone al Teatro Artemisio Volontè di Velletri per la presentazione del nuovo romanzo di Fabio Volo, “Tutto è qui per te”. Lo storico teatro veliterno ha accolto, nell’evento organizzato da Mondadori Bookstore Velletri e Fondazione De Cultura, centinaia di persone per ascoltare l’intervista – condotta da Aurora De Marzi – al noto autore.

Fabio Volo, sempre ironico e vivace, ha subito lodato le prelibatezze della cucina veliterna che ha avuto modo di gustare prima della presentazione. Sollecitato dalle varie domande, dunque, ha raccontato la molla che lo innesca in ogni esperienza artistica: “La cosa che mi fa stare bene è la creatività e la vivo in modo diversi. La radio, ad esempio, mi rende spontaneo mentre il libro invece mi dà la possibilità di esprimere concetti più ampi. La cosa che mi piace meno è la televisione”, ha rivelato.

La strada del romanzo – e di “Tutto è qui per te” – è un compromesso fra le capacità espressive di Volo, che rifacendosi a Dante in maniera scherzosa ha narrato la storia di Luca, un protagonista, costretto nel mezzo del cammino della vita a trovarsi impantanato in una selva oscura. A spaventarlo sono le scelte, le nuove consapevolezze a livello relazionale, i rapporti con i genitori, il lavoro. “A 20 anni hai l’ansia di dire cosa faccio, alla mia età hai le scelte fatte ma qualcosa non ti torna comunque e non sai se rimetterti in gioco”, ha detto Volo caratterizzando la situazione emotiva del suo personaggio. “Si cerca di capire cosa ci rende veramente felici e in questo libro ho raccontato le relazioni sentimentali. Il tema però è qualcosa al di fuori da noi, ovvero una promessa di felicità”. L’autore ha spiegato che il costante inseguimento della felicità può essere vano se non si realizza uno scatto interiore.

“Come Dante su una collina vede la luce, ognuno di noi per arrivare alla serenità deve entrare nel proprio inferno e non può evitare di farlo e convincersi di essere felice. Luca infatti si ferma e capisce da cosa sta scappando”.
Secondo la narrazione del romanzo, come emerso dal dialogo fra Aurora De Marzi e Fabio Volo, c’è differenza tra il vivere di azioni e il vivere di reazioni. Luca si fa mille domande ma pensa di non avere mai una risposta: “è un personaggio che mi rappresenta nel mio passato”, ha detto Volo. “Io sono stato molto simile a lui, ora non più”.

Al termine della presentazione lungo firmacopie e tantissime foto ricordo per un evento estremamente partecipato che ha certificato, ancora una volta, l’affetto dei lettori per Fabio Volo e l’enorme sensibilità della città di Velletri verso le iniziative culturali.

Categorie

14 Aprile 2023
Consegnati dalla Libreria Mondadori ai plessi dell’IC Velletri Nord i libri di #ioleggoperchè

La Libreria Mondadori Bookstore di Velletri ha effettuato le prime consegne a tutti i plessi dell’Istituto Comprensivo “Velletri Nord” – alla presenza del Dirigente, Prof. Francesco Senatore, e della Vice Preside, Prof.ssa Maria Rosaria Perillo – dei pacchi contenenti i libri messi a disposizione degli editori relativi all’edizione 2022 di #ioleggoperchè. #ioleggoperché è la più […]

Leggi...
28 Aprile 2022
Una ballata per Giuliano Aureli, il “partigiano di Velletri”

Anche se è passato un po’ di tempo dalla sua scomparsa, il vivo ricordo di Giuliano Aureli continua a essere presente, così come forte si percepisce la mancanza della sua esperienza e delle sue lucide analisi politiche e sociali. LA FORZA DELLA COMUNICAZIONE Una delle cose che sempre ha caratterizzato l’opera di divulgazione del partigiano […]

Leggi...
23 Dicembre 2022
“38 giorni per cambiare vita”: fuori abbonamento per la prima del 2023 al Teatro Artemisio-Volonté

La stagione del Teatro Artemisio Gian Maria Volonté – proposta in sinergia tra la Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri e ATCL, Circuito multidisciplinare del Lazio sostenuto dal MIC – Ministero della Cultura e dalla Regione Lazio con il patrocinio del Comune di Velletri e con la collaborazione della Fondazione De Cultura – riparte il 7 gennaio 2023 con il […]

Leggi...
19 Dicembre 2023
Lezioni concerto alla Biblioteca Comunale di Genzano

In questi anni la Biblioteca Comunale di Genzano di Roma, grazie anche all’instancabile impegno della responsabile dell’organizzazione della struttura bibliotecaria, Dott.ssa Maria Grazia Forcina, ha ospitato una serie di eventi ed incontri culturali tali da dare un vero lustro al nostro territorio dei Castelli Romani. Mi sento di affermare senza indugio alcuno, che tutto ciò […]

Leggi...
19 Maggio 2022
L’Assessorato alle Politiche Giovanili per l’Agenda 2030

L’Assessorato alle Politiche Giovanili, guidato da Edoardo Menicocci, intende promuovere gli obiettivi dell’Agenda 2030 attraverso il coinvolgimento tutti coloro i quali siano interessati a partecipare attivamente all’organizzazione di attività volte a promuovere i 17 obiettivi di sostenibilità contenuti all’interno della Strategia Nazionale di Sviluppo sostenibile. COME PARTECIPARE Per farlo ha promosso un form, sul sito del Comune, tramite […]

Leggi...
5 Agosto 2023
Una serata per Sandro Natalizi al Teatro Nuovo di Velletri (ex Teatro Tognazzi)

Apertura straordinaria per il Teatro Nuovo Velletri (ex Teatro Ugo Tognazzi) per una serata all’insegna del dialetto, organizzata dalla Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola nel quadro della rassegna “Estate in stazione”. In scena la compagnia “I Grezzi per caso” e il loro dialetto genzanese. L’appuntamento è per venerdì 11 Agosto, inizio spettacolo ore […]

Leggi...
velletri life media partner di:
chevron-down